Sintesi e pagelle Juventus-Milan 3-1: Khedira e Cuadrado cancellano l'incubo Bonucci

L'ex pareggia i conti, ma nel finale la Juve ottiene i 3 punti

La Juventus ha battuto 3-1 il Milan nella partita valida per la 30esima giornata di Serie A TIM 2017-18. Dopo il vantaggio iniziale di Dybala era stato proprio l'ex bianconero Bonucci a segnare la rete del pareggio. Ma nel finale i gol di Cuadrado e Khedira regalano alla Juve i tre punti che valgono il +4 in classifica sul Napoli, fermato sull'1-1 esterno col Sassuolo.

Mercoledì sera allo Stadium la Juve affronta il Real Madrid nell'andata dei quarti di finale di Champions League. 

Sintesi primo tempo

La Juve parte con un 3-5-2 e con tanto di BBC che ricordano altri tempi, quando al posto di Benatia c'era Bonucci, fischiatissimo e preso di mira dai cori dei suoi ex tifosi. 

Dopo 8' la Juve passa in vantaggio con Dybala, pescato tra le linee da Pjanic e forse anche fortunato nel rimbalzo che il pallone fa a pochi metri dal guanto di Donnarumma. Il vantaggio ammorbidisce il tifo bianconero, mentre Higuain e Dybala paiono in giornata.

Tuttavia la Juve patisce i cross in mezzo, come quando André Silva manda di testa fuori da un metro, forse distratto da una mano di Matuidi davanti alla faccia. Al 27' la Juve si rifugia in calcio d'angolo, Calhanoglu mette in mezzo e come in un film perfino scontato a svettare è Bonucci che anticipa Barzagli e Chiellini e manda in rete segnando il gol dell'1-1, il primo gol subito dalla Juve in campionato nel 2018.

La Juve accusa il colpo a livello psciologico, e solo il VAR al 43' dà un brivido quando porta Mazzoleni a controllare un contatto tra Bonucci e Benatia in area rossonera, decidendo per il fallo in attacco e non per il mani dell'ex bianconero.

Highlights secondo tempo

Dopo un buon avvio di ripresa, però, i bianconeri sembrano quasi accontentarsi del pari. Al 55' addirittura il Milan va vicino al vantaggio, quando Calhanoglu colpisce una traversa con un destro a giro. Allegri allora prova a vivacizzare la sua squadra, inserendo Bentancur per Pjanic e soprattutto il rientrante Cuadrado per Matuidi. 

Ed è proprio Cuadrado al 79' che viene pescato con un cross perfetto da sinistra di Khedira, che il colombiano di testa trasforma nel liberatorio gol del 2-1. La squadra di Gattuso patisce il colpo e non reagisce, e anzi all87' arriva la rete del definitivo 3-1 con Khedira bravo a finalizzare sul primo palo un assist di Dybala.

Tabellino completo, voti e pagelle di Juventus-Milan 3-1

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento