Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport Vallette / Corso Gaetano Scirea, 50

Sintesi e pagelle Juventus-Chievo 2-0: Higuain da tre punti, ora testa al Barça

Buffon raggiunge una presenza storica e la Juve allunga il record dello Stadium

La Juventus ha vinto 2-0 contro il Chievo la partita valida per la 31esima giornata di Serie A Tim 2016-17. A regalare i tre punti ai bianconeri di Allegri è una doppietta di Higuain, a segno in campionato dopo una pausa di quasi due mesi.

La Juventus allunga a 32 il record di vittorie casalinghe di fila in campionato. Buffon ha invece raggiunto quota 616 presenze in Serie A, superando Javier Zanetti e diventando il secondo giocatore con più presenze in A, alle spalle solo di Paolo Maldini a quota 647. Anche Higuain ha raggiunto un record: quello di Omar Sivori e John Charles, gli ultimi a segnare almeno 20 gol in A al primo anno con la maglia della Juve.

Il prossimo turno vede la Juve impegnata a Pescara, ma prima ci sarà il tanto atteso incontro di Champions allo Juventus Stadium contro i blaugrana del Barcellona.

LA SINTESI DEL MATCH

Nel primo tempo la Juve parte piano, cercando di amministrare fin da subito; in avanti però è poca roba, a parte un paio di tiri pretenziosi di Khedira e Dybala. Ma al 23' la Joya inventa una giocata sontuosa, scartando Radovanovic lungo la linea di fondo e servendo un assist rasoterra per Higuain: il Pipita segna e interrompe il digiuno in campionato (in Coppa Italia si era già sbloccato) che durava da 5 giornate, ovvero dal 4-1 al Palermo del 17 febbraio scorso, regalando così una gioia ai suoi allenatori di fantacalcio che lo aspettavano da quasi due mesi.

Il vantaggio tuttavia non migliora il gioco di una Juve che appare troppo distratta negli appoggi e nei passaggi anche facili negli ultimi trenta metri offensivi, e solo Dybala nel finale inventa un'altra magia con un tunnel di esterno a servire Cuadrado che aspetta troppo e si fa recuperare.

L'equilibrio in campo non muta nel seconto tempo, che il Chievo approccia meglio rendendosi più volte pericoloso dalle parti di Buffon, mentre la Juve sembra già con la testa al Barça e continua a commettere errori che precludono il gol della sicurezza. Anche Dybala e Higuain si divorano un paio di occasioni, finché il Pipita chiude i conti all'84' pescato da Lichtsteiner dopo un'altra invenzione della Joya.

Nel finale Bonucci prende un'ammonizione per proteste dopo una punizione battuta dal Chievo senza attendere il fischio dell'arbitro Fabbri che aveva creato un'occasione da rete per i clivensi.

Nelle pagine seguenti il tabellino completo con i voti e le pagelle di Juventus-Chievo 2-0

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sintesi e pagelle Juventus-Chievo 2-0: Higuain da tre punti, ora testa al Barça

TorinoToday è in caricamento