Sintesi e pagelle Juventus-Atalanta di Coppa Italia 1-0: il rigore di Pjanic vale la quarta finale

I bianconeri vincono soffrendo e ora cercano la quarta coppa consecutiva

JUVENTUS-ATALANTA 1-0

RETE: 30'st rig. Pjanic.

Arbitro: Michael Fabbri della sezione di Ravenna. Assistenti guardalinee: Alassio e Del Giovane. Quarto uomo: Massa. Addetti Var: Valeri e Vuoto.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio (23'st Khedira), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (38'st Dybala), Mandzukic, Alex Sandro (40'st Barzagli). In panchina: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Howedes, Sturaro. Allenatore Massimiliano Allegri. Indisponibili: Bernardeschi, Cuadrado, De Sciglio, Higuain. Squalificato: Bentancur.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6.5; Mancini 6.5 (31'st Rizzo sv), Caldara 7, Masiello 6.5; Hateboer 6, de Roon 6, Freuler 6.5 (42'st Barrow sv), Spinazzola 6; Cristante 6.5; Ilicic 5.5 (19'st Cornelius 6), Gomez 6.5. In panchina: Gollini, Rossi, Palomino, Gosens, Castagne, Melegoni, Haas. Allenatore Gian Piero Gasperini. Indisponibili e squalificati: nessuno.

NOTE: ammoniti Chiellini (scatta la squalifica), Gomez, Pjanic, Matuidi, Masiello, Alex Sandro, Mandzukic. 

Potrebbe interessarti

  • Medusa, rimedi anti puntura: gli errori da non commettere mai

  • La salute prima delle vacanze, boom di check-up al Koelliker

  • Bevute eccessive: gli effetti immediati, il post-sbornia, i rimedi

  • Spioncino digitale, la tecnologia al servizio della sicurezza

I più letti della settimana

  • Tragedia nella caserma degli alpini: militare trovato impiccato alla tromba delle scale

  • Seconda giornata di maltempo: la tromba d'aria si sposta, altri danni

  • Muore otto giorni dopo l'incidente: era troppo debole, non ce l'ha fatta

  • Bomba d’acqua nella cintura sud-est di Torino: tetti scoperchiati, allagamenti e alberi caduti

  • Due auto e una moto si scontrano: feriti i tre conducenti, strada chiusa

  • L'auto sbanda, va contro il guardrail poi finisce fuori strada: morti marito e moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento