menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sintesi e pagelle Genoa-Torino 2-1: niente vendetta granata, per i rossoblù è salvezza

Un Toro mai in partita lascia ai liguri i tre punti che valgono la permanenza in Serie A

Il Genoa sconfigge il Torino 2-1 nella gara valida per la 37esima e penultima giornata di Serie A 2016-17. I granata rimediano la seconda sconfitta consecutiva per i gol genoani di Rigoni e Simeone, con la rete granata di Ljajic arrivata all'89'.

Il Genoa ha guadagnato così la salvezza anticipata, mentre nel Toro da segnalare la quinta giornata consecutiva senza gol di Andrea Belotti, il cui ultimo gol è stato segnato al Chievo ad aprile.

LA SINTESI DEL MATCH

Nel primo tempo il Toro parte gestendo bene il possesso palla, ma dopo appena 3' il giallo a Rigoni fa capire il clima nervoso della partita, confermato dall'ammonizione a Rossettini al 10'.

I granata non producono palle gol, mentre Baselli è costretto al cambio dopo uno scontro e si fa sostituire da Lukic.

Al 31' il Genoa va in vantaggio alla prima palla gol: punizione di Miguel Veloso, Rigoni sbuca davanti a Hart e manda in rete il gol che può valere la salvezza rossoblù.

Nel secondo tempo il gioco continua a essere molto frammentato a causa dei molti falli, e al 9' arriva anche il 2-0 genoano, con il Cholito Simeone che dopo mesi torna al gol approfittando di un malinteso tra Moretti e Hart su passaggio di Lazovic.

Nel finale la squadra di Mihajlovic trova il gol della bandiera con un'altra punizione di Ljajic, deviata da Veloso, ma la vendetta del 2009 non si consuma e il Genoa ottiene i punti che valgono la salvezza e la permanenza in Serie A.

Nelle pagine seguenti il tabellino completo con i voti e le pagelle di Genoa-Torino 2-1

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento