Sintesi e pagelle Fiorentina-Juventus 0-2: l'ex Bernardeschi e il solito Higuain domano la Viola

Contestato dai toscani il rigore dato e poi tolto sullo 0-0

La Juventus ha vinto 0-2 in trasferta contro la Fiorentina la sfida valida per il 24° turno - 5ª giornata di ritorno - di Serie A TIM 2017-18. Decisivi i gol dell'ex viola Bernardeschi e di Higuain nella ripresa, ma nel primo tempo era stata la Fiorentina ad andare vicina al vantaggio con un rigore prima assegnato e poi revocato dal VAR alla squadra allenata da Pioli.

La Juve sale così a 62 punti in classifica, prossimi impegni il Tottenham martedì in Champions e poi il prossimo turno in campionato sarà il derby con il Torino.

Sintesi primo tempo

Nella prima frazione di gioco succede di tutto, tranne un gol. Dopo un primo quarto d'ora combattuto soprattutto a centrocampo, al 18' l'arbitro Guida assegna un calcio di rigore per un tocco di mano di Chiellini su cross ravvicinato di Benassi, con la palla che rimbalza dal corpo al braccio di Chiellini. Dal dischetto va Veretout, mentre Chiellini professa la sua innocenza. Ma prima di far calciare, Guida aspetta la conferma del VAR, che dopo quasi tre minuti di gioco fermo gli comunica il fuorigioco di Benassi, dopo una palla rubata da Gil Dias ad Alex Sandro e nonostante un tocco giudicato non di gioco ma semplice deviazione dell'esterno brasiliano della Juve prima che la palla arrivasse a Benassi. Molti i dubbi su tutta l'azione, dal tocco al fuorigioco al mani. Curiosamente, anche all'andata c'era stato un rigore assegnato e poi tolto, ma in quel caso era per la Juve.

Al 38' invece non c'entra il VAR nella seconda clamortosa occasione sfumata per la Viola, con Gil Dias che si lancia in contropiede dopo un corner della Juve e arriva in zona tiro, si smarca da Lichtsteiner e fa partire un tiro che si stampa sul palo, forse dopo una lievissima deviazione di Buffon.

In avanti invece la Juve non combina molto, a parte un battibecco di Higuain con Melenkovic che appoggia la sua testa a quella del Pipa e quest'ultimo che gli dà del pazzo.

Highlights secondo tempo

La Juve riesce invece a passare nella ripresa. Dopo 10' sofferti Bernardeschi guadagna un fallo dal limite dell'area avversaria. Al tiro va proprio l'ex giocatore della Fiorentina, che buca Sportiello con un mancino che si infila sul palo del portiere. 

Al 70' Buffon salva il risultato con un'uscita di piede a neutralizzare il tentativo di Thereau dopo uno spunto di Simeone e Chiesa, ma la sofferenza finisce solo all'86', quando Higuain riceve palla da Chiellini in verticale, approfitta della posizione in gioco grazie a Biraghi, si invola davanti al portiere e lo trafigge con un destro angolato che sigilla il gol dello 0-2 e il risultato finale.

Tabellino completo, voti e pagelle di Fiorentina-Juventus 0-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale: a rischio i mezzi GTT

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

Torna su
TorinoToday è in caricamento