rotate-mobile
Sport

Sintesi e pagelle Chievo-Torino 0-0: a Verona vince la noia, l'Europa si allontana

Granata col freno a mano tirato, dopo 3 vittorie arriva un pareggio

Pagelle Toro: Ansaldi il migliore, almeno per un tempo

Sirigu 6: un paio di brividi in uscita, ma per il resto nessun problema. 

Nkoulou 6: paradossalmente, a farsi di nuovo male non sono i 37enni che lo affiancano (19'st Bonifazi 6.5: come a Cagliari, il giovane difensore granata dimostra subito personalità).

Burdisso 6.5: quasi spietato nelle chiusure con cui travolge palla e avversario. 

Moretti 6: dalle sue parti tutto abbastanza tranquillo. 

De Silvestri 6: il gioco si sviluppa tutto a sinistra, lui si fa vedere con un sombrero giusto dieci secondi prima di uscire (23'st Barreca 5.5: sbaglia più volte i tempi di reparto). 

Rincon 6.5: gioca più a sinistra del solito per trovare gli spazi di inserimento, e ci riesce, anche se gli manca la finalizzazione. 

Baselli 6: bene nel recupero palloni, meno quando sparacchia fuori una buona palla dal limite. 

Ansaldi 7: per un tempo è lui la maggiore fonte di gioco del Toro, colpisce anche un palo, poi nella ripresa cala inevitabilmente. 

Ljajic 6.5: fisicamente non è al meglio, ma quando trova lo spazio fa sempre paura agli avversari. 

Falque 6: decisamente meno brillante di un paio di mesi fa (30'st Edera sv). 

Belotti 6: sgomita come al solito, ma a parte qualche lampo all'inizio non ottiene granché.

All. Mazzarri 5.5: se gli ordini erano di risparmiarsi per il Milan, forse sarebbe stato meglio specificare di provare prima a prendere tre punti preziosissimi invece di accontentarsi del pari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sintesi e pagelle Chievo-Torino 0-0: a Verona vince la noia, l'Europa si allontana

TorinoToday è in caricamento