Sport

Siena-Torino 2-2 | Al Franchi un pari che accontenta tutti

Bianchi segna e sbaglia un rigore, in rete va anche Sgrigna. Per i bianconeri Calaiò firma una doppietta e regala la Serie A. In attesa di Reggina-Varese di domani i granata agguantano il quinto posto

Il Siena pareggi col Torino e festeggia la Serie A. La squadra dell'ex juventino Antonio Conte guadagna così una meritata promozione a tre turni dalla fine. Calaiò, dopo meno di dieci minuti, con una stupenda rovesciata rompe il ghiaccio e batte Rubinho. La reazione degli ospiti c'è: ci pensa il solito Sgrigna. Il Toro ci crede, prende coraggio e Rolando Bianchi coglie la traversa da calcio piazzato. La Robur però non ci sta e grazie al 15° sigillo di Calaiò mette ancora la testa avanti.  Nella ripresa i ragazzi di Conte abassano i ritmi e il Torino prende ritmo dominando il gioco. Bianchi al 35', ha la palla buona ma fallisce clamorosamente un rigore concesso per un fallo velleitario di Vergassola. I granata, trascinati dal loro numero 9, si riscattano e pareggiano. Nei tredici minuti che mancano al fischio finale una 'melina' certifica che il pari sta bene a tutti. Il Siena festeggia il ritorno nella massima serie, il Toro aggancia il treno playoff.

 

TABELLINO

Siena (4-2-4): Coppola; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso (72' Rossi); Vergassola, Bolzoni; Sestu (61' Troianiello), Caputo, Calaiò (46' Mastronunzio), Reginaldo 

Torino (4-4-2): Rubinho; D'Ambrosio, Di Cesare, Pratali, Ogbonna; Gabionetta (56' Pagano), De Vezze, Budel (67' Obodo), Sgrigna (72' Iunco); Bianchi, Antenucci 

Arbitro: Massa di Imperia 
Marcatori: 9' e 38' Calaiò, 22' Sgrigna, 79' Bianchi 
Ammoniti: nessuno 
Note: Bianchi fallisce al 76' un calcio di rigore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siena-Torino 2-2 | Al Franchi un pari che accontenta tutti

TorinoToday è in caricamento