Sport

Sette giornate di squalifica in Lega Pro per l'ex granata Simone Loria

Sette giornate di squalifica per aver insultato e spintonato l'arbitro e per aver tentato anche di aggredirlo. Questa è la decisione del Giudice Sportivo contro Simone Loria, difensore del Cuneo calcio ed ex calciatore di Juventus prima (giovanili) e Torino poi.

"Dopo una decisione tecnica dell'arbitro si rivolgeva al medesimo urlandogli sul viso e spingendolo con entrambe le mani all'altezza del petto, facendolo indietreggiare di qualche passo; espulso, inseguiva l'arbitro, minacciandolo con il pugno chiuso e costringendolo ad allontanarsi; raggiunto nuovamente il direttore di gara lo spingeva per due volte senza conseguenze; infine, allontanato dai compagni di squadra, lo offendeva ripetutamente".

Il Cuneo sta disputando i playout di Prima Lega Pro, spareggi per evitare la retrocessione. L'episodio in questione è avvenuto nell'ultima partita persa dai piemontesi per 3-1 contro il Salò.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette giornate di squalifica in Lega Pro per l'ex granata Simone Loria

TorinoToday è in caricamento