menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A, Chievo Verona-Torino: le probabili formazioni

I granata, secondi in classifica, tornano al Bentogodi per sfidare i ragazzi di Maran. Una partita sicuramente insidiosa che però può rinnovare le ambizioni in campionato di un Toro davvero spumeggiante. Ventura studia qualche cambio, tanti i ballottaggi per un posto da titolare

Vincere ancora, per continuare a sognare. Il Toro non si pone limiti e si appresta ad affrontare il primo turno infrasettimanale da secondo in classifica, alle spalle solo dell'Inter. Le ambizioni granata tuttavia si scontreranno con quelle di un Chievo Verona appena sconfitto in campionato e desideroso di riscattarsi il prima possibile. Ventura deve rinunciare ai soliti Maksimovic, Avelar e Farneroud mentre Maran perde Mpoku per una frattura allo zigomo. Tanti i giocatori in lizza per un posto da titolare, possibile un moderato turn-over anche in vista della sfida casalinga di domenica contro il Palermo.

QUI CHIEVO VERONA - Dopo un'ottima partenza, i clivensi hanno rimediato il primo stop stagionale proprio domenica, nella gara persa 1-0 contro l'Inter. Facile quindi pensare che Maran voglia tornare subito a fare punti, soprattutto al Bentegodi, un vero e proprio fortino per i padroni di casa. Gamberini potrebbe prendere il posto di Cesar nella retroguardia, Pinzi invece dovrebbe far rifiatare Hetemaj. Ballottaggio anche nel reparto offensivo dove Pellissier e Meggiorini, grande ex della partita, si giocano un posto da titolare. Il primo pare favorito sul secondo ma in ogni caso è probabile una staffetta tra i due attaccanti clivensi. L'allenatore Maran, causa squalifica, assisterà all'incontro dalla tribuna.

QUI TORINO - Rispetto alle scorse stagioni, Ventura gode di una rosa molto più ampia e questo potrebbe consentire al mister di applicare un discreto turn-over quando le partite sono così ravvicinate come in questa settimana. Spazio dunque a Jansson al posto di Bovo. In mezzo potrebbe finalmente rivedersi Benassi dal primo minuto, Vives tirerà il fiato e lascerà spazio ad Obi. Dopo la straordinaria partita di domenica, impossibile rinunciare a Bruno Peres ma Zappacosta scalpita e potrebbe giocare a sinistra, al posto di Molinaro. Inamovibile Quagliarella, al suo fianco Maxi Lopez o Martinez.

Chievo Verona (4-3-1-2): Bizzarri; Frey, Gamberini, Dainelli, Gobbi; Castro, Rigoni, Pinzi; Birsa; Pellissier, Paloschi.

Torino (3-5-2): Padelli; Jansson, Glik, Moretti; Bruno Peres, Obi, Benassi, Baselli, Zappacosta; Quagliarella, Martinez.

Arbitrerà l'incontro il signor Domenico Celi di Bari, al ritorno in campo dopo un anno di stop a causa di un incidente in scooter.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento