Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Scudetto Juventus, Agnelli trionfa: il presidente più giovane a vincere

"Dal Paradiso all'Inferno e ritorno in Paradiso", twitta il numero uno della Juventus che passerà alla storia per essere il presidente più giovane a festeggiare

Andrea Agnelli, 35 anni, insediato il 19 maggio 2010 passerà alla storia bianconera come il più giovane presidente scudettato. Sicuro non se lo aspettava tanto che su Twitter il numero uno della Juve festeggia così: "Dal Paradiso all'Inferno e ritorno in Paradiso, fino alla fine...".  Andrea Agnelli ha rivitalizzato l'orgoglio del tifosi, esponendosi in una battaglia dura e rischiosa contro la Federazione. Già pochi giorni prima del suo insediamento ufficiale, il 10 maggio 2010, aveva firmato l'esposto per revocare lo Scudetto 2006 assegnato a tavolino all'Inter dopo la relazione del pm Palazzi, che aveva ravvisato estremi di comportamento antisportivo anche per l'Inter, coperti però da prescrizione, Agnelli era partito deciso per la missione. Era solo l'inizio di quella battaglia, che avrebbe vissuto oltre un anno di ricorsi a tutte le istituzioni preposte.

Sul piano sportivo, Agnelli ha incarnato al tempo stesso la figura di manager e politico e quella del tifoso appassionato. Ha avuto anche l'ingrato compito di comunicare all'Assemblea della Juventus che quello di Del Piero sarebbe stato il suo ultimo anno in bianconero. Passerà alla storia anche come il presidente che ha inaugurato lo Juventus Stadium, la casa bianconera fove lui è sempre presente. Quando Conte è stato chiamato in causa nel Calcioscommesse, non ha esitato a difenderlo, spendendo parole lusinghiere nei suoi confronti.

La maturazione pubblica di Andrea Agnelli ha fatto passi da gigante in questi due anni. Oggi il numero uno della Juventus è un dirigente autorevole, con idee chiare e senza timori reverenziali, custode di una visione moderna del calcio ma al tempo stesso esponente di valori dello sport antichi e profondi. Nemmeno lui si aspettava questo scudetto così presto. Uno scudetto che significa tante cose: il primo dopo Calciopoli, il primo nel nuovo stadio, il primo di Antonio Conte da allenatore, il primo di Andrea Agnelli da presidente e l'ultimo di Alessandro Del Piero da capitano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scudetto Juventus, Agnelli trionfa: il presidente più giovane a vincere

TorinoToday è in caricamento