rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport

Juventus, scudetto 2006: nessuna revoca della Figc, ora si va per vie legali

Il Consiglio federale non revoca lo scudetto del 2006 all'Inter. La delibera è passata con un solo contrario e due astenuti. La Juventus si prepara ad agire per vie legali

Ora è ufficiale, non ci sarà nessuna revoca dello scudetto 2006 assegnato all'Inter. Il Consiglio federale della Figc lo ha stabilito oggi a Roma approvando una delibera, in cui si dice espressamente che non ci sono i presupposti giuridici per compiere una cosa del genere.

Inter campione d'Italia del 2006 dunque, ma la Juventus aveva già preannunciato una guerra legale se l'esito del Consiglio federale sarebbe stato tale. "Qui è in gioco la credibilità del sistema", con queste parole il Presidente Agnelli aveva fatto capire il suo pensiero. Ora quasi certamente i legali bianconeri impugneranno il provvedimento all'Alta Corte di Giustizia del Coni.

La delibera è stata approvata con un solo voto contrario, quello di Dante Cudicio dell'assoallenatori, e con due astenuti, il Presidente della Lazio Claudio Lotito e il Presidente della Lega di Serie B Andrea Abodi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, scudetto 2006: nessuna revoca della Figc, ora si va per vie legali

TorinoToday è in caricamento