menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Juve, sui muri di Firenze le scritte dei tifosi viola su Heysel e Scirea

I pesanti insulti alla Juventus

"Heysel -39", "Scirea brucia all'inferno". E ancora: "Non l'ho uccisa perché mi tradiva ma ho scoperto che era juventina", "Meglio una moglie tr..., un figlio fr... che essere juventini", "Il  lunedì è come la Juventus, una m...". Sono le vergognose scritte, alcuyne sui muri e alcune su striscioni, comparse sui muri di Firenze intorno allo stadio Artemio Franchi, in occasione della partita odierna tra Fiorentina e Juventus.

Pesanti offese ai morti dell'Heysel e a Gateano Scirea, e anche insulti omofobi e misogini, tutto per rinfocolare la storica tensione che da più di trent'anni corre tra Viola e bianconeri. Insulti che fanno ancora più male, se si considera che prima della partita Chiellini e compagni hanno portato allo stadio una corona di fiori per omaggiare il ricordo dello scomparso Davide Astori, capitano della Fiorentina morto improvvisamente nel marzo di quest'anno. E le polemiche di questi giorni sull'odio e il razzismo nelle curve degli stadi italiani si alimentano con una nuova deplorevole pagina. 

scritte firenze fiorentina juve 2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento