rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport Moncalieri

Andrea Scarpa campione iridato superleggeri, battuto l’avversario per ko

Il boxeur foggiano trapiantato a Torino è cresciuto sul ring della Kombat Sport di Moncalieri

Andrea Scarpa, il boxeur foggiano trapiantato a Torino, ieri sera a Londra ha vinto il titolo mondiale WBC dei superleggeri contro John Wayne Hibbert circondato da ventimila spettatori quasi tutti tifosi dell’inglese.

Scarpa è cresciuto sul ring della Kombat Sport di Moncalieri, recentemente ha partecipato alle elezioni di Torino aspirando ad una poltrona da consigliere e nella vita fa il barista.

Ieri sera, alla quinta ripresa dell’incontro, Andrea ha quasi messo al tappeto il suo avversario. Hibbert è andato in crisi e Scarpa nella sesta ripresa lo ha colpito due volte, Hibbert ha vacillato e l’arbitro ha sospeso l’incontro dichiarando Scarpa campione iridato per ko tecnico.  

Già campione italiano e campione intercontinentale IBF, Scarpa ottiene così il successo più importante della sua carriera, portando il proprio record personale a venti vittorie e due sconfitte, entrambe subite nel 2011.

A fine incontro Scarpa ha dedicato la vittoria alla sua famiglia, ai suoi amici e a chi ha sempre creduto nelle sue capacità, ma anche alle due città che ama, Foggia e Torino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Scarpa campione iridato superleggeri, battuto l’avversario per ko

TorinoToday è in caricamento