Sport

Lukic parla del Covid: "Dopo il virus non sono più tornato come prima, sono stato costretto a fermarmi"

Al lavoro per tornare al massimo

Sasa Lukic è tra i tanti giocatori che nella passata stagione hanno contratto il Coronavirus. In una dichiarazione all'ANSA ha voluto raccontare come la malattia, che lui ha contratto nello scorso novembre, abbia condizionato la sua stagione:

“Ero partito bene, poi sul più bello sono stato costretto a fermarmi perché ho preso il Covid e non sono più riuscito a tornare come prima e adesso sto cercando di lavorare al massimo: per prima cosa è importante fare bene di squadra, poi punto a una bella stagione a livello personale".

Il calciatore serbo è concentrato sulla nuova stagione con il Torino e allontana le voci di mercato. Per lui si parla di un interesse di Crystal Palace e Cska Mosca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lukic parla del Covid: "Dopo il virus non sono più tornato come prima, sono stato costretto a fermarmi"

TorinoToday è in caricamento