menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sara Errani in visita al Museo dello Sport. Donato un completo e una racchetta

La giovane tennista, sesta nella classifica WTA, è a Torino come testimonial di un torneo giovanile. Ne ha approfittato per visitare il museo dello sport e donare alcuni suoi pezzi pregiati

TORINO - La sezione dedicata al Tennis, all'interno del Museo dello Sport di Torino, da oggi si è arricchita di un completino e di una racchetta autografata dalla campionessa italiana Sara Errani.

"Un motivo d'orgoglio per il Museo dello Sport - ha ammesso il presidente Onorato Arisi - che potrà così vantare al proprio interno anche la testimonianza di una delle più giovani campionesse di tennis italiane della storia".

Sara Errani occupa la sesta posizione della classifica WTA. Nell'ultimo Roland Garros disputato a Parigi ha fatto una delle sue migliori performance, arrivando fino alla finale dove però è stata sconfitta dalla espertissima Sharapova.

Al del Museo dello Sport Sara Errani ha donato un completino utilizzato in una delle ultime gare disputate. In particolare lo ha indossato nel WTA di Acapulco. E' stata la stessa tennista bolognese a portarli all'interno del museo, sfruttando il fatto che si trova a Torino in qualità di testimonial del trofeo giovanile “Kinder + Sport”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento