Il covid ferma i Campionati Europei di Cross a La Mandria: slitteranno al 2022

Damilano: "E' un momento difficile per tutta l'Europa: abbiamo dato subito la nostra disponibilità"

Gli Europei di Cross che si sarebbero dovuti svolgere al Parco della Mandria nel 2021, slitteranno di un anno. Ancora una volta a causare uno dei tanti disguidi al mondo dello sport, la pandemia da covid-19: è stata la European Athletic ad ufficializzare la notizia. La rassegna continentale di corsa campestre che avrebbe dovuto svolgersi il 13 dicembre 2020 a Fingal-Dublino, in Irlanda, dovrà essere inevitabilmente rimandata al 2021. Questo dunque causerà un ritardo anche alla manifestazione torinese, spostata di un anno. 

"Insieme alla Regione Piemonte e alla FIDAL - ha commentato Maurizio Damilano, a nome del Comitato Promotore Torino-La Mandria 2022 - abbiamo immediatamente accettato la richiesta formulata da European Athletics e dagli organizzatori di Dublino. In questo momento difficile per tutta l’Europa ci è sembrato importante mostrare la nostra disponibilità alla EA e agli amici irlandesi, con la sportività che ha sempre caratterizzato l’atletica italiana. Comprendiamo perfettamente gli sforzi di chi continua a lavorare sodo per il supporto e la crescita dell’atletica”.

Con l’edizione del 2022 degli Eurocross, l’Italia diventerà la prima nazione ad aver ospitato la kermesse per quattro edizioni: Ferrara 1998, San Giorgio sul Legano 2006 e Chia 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento