Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Rapito il padre di Carlos Tevez: richiesto riscatto milionario

La vettura, a quanto pare, è stata ritrovata 2 ore dopo nella località di Villa Devoto

Il padre adottivo di Carlos Tevez, attaccante argentino della Juventus, è stato vittima di un sequestro a Moron, alle porte di Buenos Aires. Lo riferisce la stampa locale, senza chiarire se l'uomo sia stato liberato. econdo il quotidiano Clarin, l'uomo era al volante della propria auto alle 5 di stamane. 

La vettura, a quanto pare, è stata ritrovata 2 ore dopo nella località di Villa Devoto. Il giornale fa riferimento ad alcune voci, secondo cui la famiglia avrebbe già pagato un riscatto. Sull'avvenuta liberazione, però, mancano conferme ufficiali. Le fonti consultate dal Clarin raccontano di due diverse telefonate con richieste di denaro e di due denunce. Nella seconda chiamata, in particolare, sarebbe stata chiesta una cifra più alta e sarebbe stata confermata l'identità della persona sequestrata. Il quotidiano La Nacion, nella sua edizione online, afferma che i rapitori avrebbero chiesto un riscatto 'milionario'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapito il padre di Carlos Tevez: richiesto riscatto milionario

TorinoToday è in caricamento