Probabili formazioni Torino-Sassuolo: Martinez verso la conferma al fianco di Belotti

In recupero dalla tonsillite, Maxi Lopez si è allenato a parte dal resto della squadra insieme a Benassi e Immobile. Probabile quindi la conferma per l'attaccante venezuelano al fianco di Belotti nella prima partita allo Stadio Olimpico Grande Torino

Il Torino ospita il Sassuolo nella gara valida per la 35esima giornata di serie A che si gioca domenica 24 aprile in quello che per la prima volta si chiama Stadio Olimpico Grande Torino. Sarà forse questo l'elemento che rende più importante questa sfida tra due squadre che non hanno molto da chiedere ancora al campionato: i neroverdi hanno già eguagliato il proprio record di punti in una stagione (49) e dopo tre sconfitte, due pareggi e una vittoria nelle ultime sei giornate difficilmente potranno recuperare terreno sul Milan per un piazzamento in Europa League. I granata, anche dopo la rocambolesca sconfitta a Roma con la doppietta di Totti nel finale, si avviano invece a un tranquillo finale di campionato con la salvezza già matematicamente acquisita e l'obiettivo virtuale di arrivare nella colonna sinistra della classifica.

Il Toro comunque non batte il Sassuolo da due anni, nel corso dei quali ha ottenuto due pareggi e una sconfitta. Per onorare al meglio la nuova denominazione dello stadio agli Invincibili servirà una vittoria, e nelle ultime due partite casalinghe delle stagioni con Ventura in panchina non sono mai arrivate sconfitte. Per vincere il tecnico genovese punterà su Belotti, in un'ottima fase realizzativa e autore di due gol in tre partite contro gli emiliani.

QUI TORO - In questi giorni Maxi Lopez ha parzialmente recuperato dalla tonsillite che lo aveva costretto al forfeit nelle ultime due partite, allendandosi a parte insieme a Benassi e a Immobile: Ventura potrebbe rischiare l'argentino come titolare o confermare il venezuelano Martinez e non rischiare Maxi (più probabile). A centrocampo probabile Zappacosta a destra e Peres a sinistra, con Vives regista affiancato da Obi e Baselli. In difesa Maksimovic dovrebbe partire dal 1'.

QUI SASSUOLO - Numerose assenze per Di Francesco, che dovrà fare a meno anche di Defrel e Biondini indisponibili, oltre ai "soliti" Missiroli, Antei e compagnia. Nel 4-3-3 del Sassuolo il ballottaggio è tra Trotta e Falcinelli in attacco, con il secondo che parte favorito. La possibilità di sfruttare la crisi rossonera per rimettere in discussione l'ultimo posto per l'Europa League c'è ancora, ma solo nel caso che gli emiliani tornino vincitori dalla trasferta torinese. 

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Obi, Vives, Baselli, Bruno Peres; Belotti, Martinez. All. Ventura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone. All. Di Francesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento