menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Probabili formazioni Sassuolo-Juventus: in attacco si rivede Morata

Allegri intenzionato a mischiare le carte in un turno infrasettimanale importante, che precede il sentitissimo derby della Mole. Recuperato Caceres. Rebus a centrocampo, possibile panchina per Marchisio

Sorrisi e toni distesi in casa Juve. Nella conferenza stampa prima della sfida con il Sassuolo, Massimiliano Allegri è apparso sereno, e motivato. Il turno infrasettimanale è un'occasione per dare seguito alla buona vittoria con l'Atalanta e per avvicinarsi al derby in programma sabato in una migliore situazione di classifica. Vincere contro i nero-verdi però, non sarà di certo facile. Di Francesco, che precede il collega livornese di tre punti, vorrà sicuramente riscattare la sconfitta rimediata contro il Milan.

QUI SASSUOLO - Tutti disponibili per quest'importante sfida, a parte il portiere Consigli. L'estremo difensore è stato espluso nell'ultima giornata e, di conseguenza, non sarà della partita: al suo posto Pegolo. Difesa titolare confermata in toto, qualche dubbio in più a centrocampo dove Duncan potrebbe lasciare il posto a Biondini. Ballottaggio tra Sansone e Floro Flores per una maglia da titolare, la sensazione è che il primo possa esser preferito all'attaccante campano per le doti da contropiedista. Speranze neroverdi affidate a Berardi, attaccante in orbita Juve.

QUI JUVENTUS - Il recupero di Caceres garantisce un'alternativa in più ad Allegri ma probabilmente il tecnico bianconero ritornerà al 3-5-2, con Cuadrado largo a destra. In difesa spera nel debutto Rugani, magari al posto di Chiellini. Alex Sandro si gioca il posto con Evra, sarà ballottaggio sino all'ultimo minuto tra i due esterni mancini. Marchisio, in vista della stracittadina, dovrebbe invece rifiatare in favore di Hernanes. In attacco l'unico sicuro di scendere in campo è Morata, mentre Dybala e Zaza si contendono un posto al fianco dello spagnolo. Probabile che Allegri scelga di confermare la Joya e di inserire il grande ex della partita nel secondo tempo.

Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Magnanelli, Biondini, Missiroli; Sansone, Berardi, Defrel.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Khedira, Pogba, Hernanes, Alex Sandro; Morata, Dybala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento