Sport

Probabili formazioni Milan-Juventus: Allegri candida Zaza tra i titolari

Non per forza giocheranno Morata e Mandzukic, ha detto il tecnico bianconero prima della sfida che decide una bella fetta di scudetto. Probabile quindi l'inserimento di Zaza, magari al fianco dell'amico Morata, 4 gol e un assist nelle ultime 5 trasferte

La Juventus è ospite del Milan nel big match della 32esima giornata che si gioca questa sera a San Siro. Dopo l'allungo a +6 grazie alla sconfitta del Napoli a Udine, i bianconeri sono chiamati a una vittoria per mantenere il distacco di sicurezza in vetta alla classifica. Inoltre, la Juve ha la possibilità di allungare due record negli scontri diretti con i rossoneri: sono infatti 6 le vittorie bianconere negli ultimi 6 match di campionato, con 0 gol segnati dal Milan nelle ultime 3 gare interne contro la Vecchia Signora.

Per quanto riguarda le formazioni, Allegri dovrà fare ancora a meno di Dybala (sempre a segno nelle ultime 3 sfide contro il Milan), Khedira (ancora un turno di squalifica dopo l'espulsione per proteste nel derby) e Chiellini (che contro l'Empoli ha accusato il riacutizzarsi del suo problema muscolare). Nel Milan, probabile l'inserimento di Balotelli al fianco di Bacca già dal 1'. La partita rappresenta anche un antipasto della finale di Coppa Italia che si giocherà a Roma sabato 21 maggio.

QUI MILAN - Mihajlovic non ha mai battuto Allegri nelle 7 sfide di campionato (5 sconfitte e 2 pareggi): per provarci, e per tentare quindi di rimettere in discussione lo scudetto e le aspirazioni sue e del Milan, si affiderà a Balotelli e Bacca in attacco, con l'italiano favorito su Luiz Adriano. Davanti al giovane Donnarumma la linea a 4 sarà composta da Abate e Antonelli sulle fasce, con Romagnoli sicuro in mezzo: al suo fianco dovrebbe tornare Alex, se non dovesse essere al 100% spazio a Cristian Zapata. A centrocampo, Mihajlovic ha detto che il sostituto di Montolivo è il 18enne Manuele Locatelli: il capitano dovrebbe aver recuperato, altrimenti pronto il debuttante. In mezzo anche il rientro di Kucka, altrimenti Poli; sulle corsie Honda e Bonaventura

QUI JUVE - Allegri ha detto in conferenza stampa che non per forza giocheranno Morata e Mandzukic: essendo confermata l'assenza di Dybala, potrebbe quindi esserci spazio da titolare per Simone Zaza. La Juve dovrebbe giocare con il 3-5-2: in questo caso Rugani affiancherà Barzagli e il rientrante Bonucci (dopo la squalifica), a centrocampo Lichtsteiner e Alex Sandro larghi, in mezzo sicuri Marchisio e Pogba, il terzo potrebbe essere Asamoah, superando quindi Sturaro. Morata in avanti dovrà confermare il suo buon momento attuale, con 4 gol e un assist nelle ultime 5 trasferte bianconere. 

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Balotelli. All. Mihajlovic.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Pogba, Marchisio, Asamoah, Alex Sandro; Morata, Zaza. All. Allegri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Probabili formazioni Milan-Juventus: Allegri candida Zaza tra i titolari

TorinoToday è in caricamento