menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Probabili formazioni Juventus-Torino: le scelte di Allegri

Il tecnico bianconero porta la squadra in ritiro per preparare al meglio il derby della Mole. Vista la squalifica di Chiellini, possibile esordio di Rugani. Dubbio Marchisio, in attacco torna Morata.

La sconfitta con il Sassuolo, un vero e proprio pugno sulla bocca dello stomaco, ha scosso il mondo Juve. La squadra è andata in ritiro sino a sabato, per preparare al meglio una stracittadina che per ragioni di classifica diventa assume un'importanza davvero vitale.


REBUS MODULO
3-5-2 o 4-3-3? Molto, probabilmente, dipenderà dalle condizioni di salute di Martin Caceres. Il difensore è recuperato, ma non gioca una partita da un mese e questo potrebbe non giocare in suo favore. Il Toro, inoltre, gioca con un classico 3-5-2 e Allegri potrebbe pensare di giocare speculare, puntando sui duelli individuali in cui, in linea teorica, i bianconeri dovrebbero esser superiori. Ecco perché è probabile che venga confermato il modulo messo in scena con Atalanta e Sassuolo.


LA FORMAZIONE
In porta ci sarà, ovviamente, Buffon. La difesa, dopo la squalifica di Chiellini, sarà composta da Barzagli, Bonucci e Rugani. Il difensore ex Empoli esordirà quindi in campionato in una partita difficilissima ma non nuova per lui che nelle giovanili bianconere ha disputato tantissimi derby. Sulla destra agirà Cuadrado, sulla sinistra invece tornerà Evra. A centrocampo i due sicuri di una maglia da titolare sono Pogba e Khedira, mentre l'ultimo posto a disposizione sarà occupato da Marchisio o da Hernanes. Se il centrocampista azzurro dovesse smaltire lo stato febbrile che lo ha colpito in queste ultime ore, la scelta di Allegri ricadrà su di lui. In attacco largo alla coppia Morata-Dybala, con Zaza prima alternativa.


Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Morata, Dybala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento