menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Probabili formazioni Juve-Palermo: Dybala contro il suo passato

L'argentino torna disponibile proprio contro la sua ex squadra, in piena lotta salvezza. Tra i siciliani secondo esordio stagionale per Ballardini

Per la 33esima giornata la Juventus ospita il Palermo nella sfida dello Stadium di domenica 17 aprile alle 15. I bianconeri hanno vinto le ultime sette sfide contro i rosanero, senza mai prendere un gol: in casa la Juve non subisce reti da sette partite, l'ultima volta nel 2015. Il Palermo invece non vince dal 24 gennaio, nel frattempo 11 partite e 4 punti, solo una volta la porta è rimasta inviolata in trasferta. 

Tutti i numeri sono quindi a favore della Juve, mentre i siciliani vedono il secondo esordio stagionale in panchina per Ballardini, richiamato da Zamparini in settimana dopo l'ennesimo esonero, questa volta a Novellino.

QUI JUVE - Allegri deve fare a meno di Zaza squalificato, così come ancora di Chiellini in recupero, mentre in settimana si è infortunato Neto la cui stagione è praticamente finita (30 giorni di stop). Dybala ha recuperato, dovrebbe giocare contro la sua ex squadra al fianco di Mandzukic. A centrocampo Khedira rientra dalle due giornate di squalifica rimediate nel derby, torna il trio titolare con Marchisio e Pogba. In difesa la conferma di un Rugani in netta crescita porterebbe al collaudatissimo 3-5-2. Lichtsteiner e Alex Sandro saranno gli esterni.

QUI PALERMO - Per il suo secondo esordio in campionato il tecnico di Ravenna dovrebbe optare per il 4-3-1-2, con Krugman dietro a Vazquez, al rientro dalla squalifica, e Gilardino, che ha segnato solo 2 gol in 24 sfide contro la Juve; squalificato invece Quaison. In difesa dubbio per Struna che si è allenato a parte, al suo posto potrebbe giocare Morganella. Goldaniga è recuperato, ma è ancora favorito Andelkovic

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic. All. Allegri.

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic, Lazaar; Jajalo, Chochev, Hiljemark; Brugman; Vazquez, Gilardino. All. Ballardini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento