menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Juventus: per continuare a sperare

Delneri potrebbe provare un modulo inedito con Melo davanti alla difesa e una linea a quattro a ridosso di Matri. In difesa ballottaggio Sorensen-Motta

Qui Fiorentina - Ultimo allenamento con lavoro fisico in palestra, tattico sul campo e visione dei filmati sui prossimi avversari all’interno dello stadio. Si è fermato Santana, con il giocatore argentino che ha riportato una lesione muscolare di grado significativo al muscolo retto femorale. La prognosi per la ripresa dell'attivita' agonistica e' di 2/3 settimane. Al suo posto potrebbe giocare Cerci oppure Ljajic, ma solo domani nella rifinitura il tecnico viola proverà la soluzione definitiva. Natali è invece in fase di recupero e all’ inizio della prossima settimana tornerà in gruppo. Per Jovetic è previsto il controllo definitivo tra due settimane, dopo il quale dovrebbe tornare a disposizione di Mihajlovic. Non si vogliono comunque affrettare i tempi. Torna Mutu in avanti.

Qui Juventus - Delneri, in settimana, ha provato il 4-2-3-1 e il solito 4-4-2. Pepe stamattina è tornato ad allenarsi in gruppo insieme a Marchisio: entrambi i centrocampisti stanno meglio e hanno recuperato dai rispettivi acciacchi. Si è rivisto in campo Iaquinta, per lui solo una sgambata con Chiellini sempre a parte. In gruppo Del Piero, Buffon ha lavorato con Storari e Manninger e a Firenze dovrebbe giocare titolare. Matri unica punta, con Toni che scalpita in panchina pronto a rendersi utile. La Juve per continuare a sperare ha un solo scopo: conquistare tre punti a Firenze.

PROBABILI FORMAZIONI


FIORENTINA-JUVENTUS ore 15
Fiorentina (4-3-1-2): Boruc; De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual; Behrami, Montolivo, Vargas; Cerci; Mutu, Gilardino.
A disp.: Frey, Camporese, Comotto, Donadel, D'Agostino, Marchionni, Babacar. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jovetic, Natali, Santana

Juventus (4-1-4-1): Buffon; Sorensen, Bonucci, Barzagli, Grosso; Melo; Krasic, Aquilani, Marchisio, Pepe; Matri.
A disp.: Storari, Grygera, Motta, Traore, Martinez, Del Piero, Toni. All.: Delneri

Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Ceglie, Chiellini, Rinaudo, Sissoko, Quagliarella, Iaquinta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento