menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polemiche per la campagna abbonamenti del Torino calcio 2014/2015

Criticati gli slogan: "Un vero Toro si vede da come usa le palle", "Se tua moglie è fissata con le corna, portala a vedere il Toro", "Dopo un anno di corna, tua moglie non ne può più fare a meno" e "Per i tuoi figli abbiamo una baby-sitter con le palle"

Scoppia la polemica per gli slogan scelti dal Torino calcio per sponsorizzare la nuova campagna abbonamenti. Si è puntato su frasi forti, molto d'effetto, anche troppo, proprio nell'anno in cui la squadra torna a solcare i campi europei con l'Europa League.

"Un vero Toro si vede da come usa le palle", "Se tua moglie è fissata con le corna, portala a vedere il Toro", "Dopo un anno di corna, tua moglie non ne può più fare a meno" e "Per i tuoi figli abbiamo una baby-sitter con le palle". Questi gli slogan criticati da molti tifosi e ironizzati dai cugini juventini.

Il presidente Urbano Cairo quest'anno ha intenzione di far crescere fortemente il numero degli abbonati rispetto a quando è stato negli ultimi anni. Per far sì che ciò accada non ci sono stati aumenti di prezzo rispetto alla scorsa stagione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento