rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Sport

Pattinaggio, Sara Casella ottima quinta al Grand Prix di Zagabria

Piccole campionessa crescono all'Ice Club Torino. Se Giada Russo ha già vinto il titolo tricolore senior, Sara Casella promette bene e si fa notare nelle competizioni di livello internazionale

È stato un fine settimana di successo quello appena trascorso per il pattinaggio di figura torinese. Sabato infatti, Sara Casella, atleta dell'Ice Club Torino, si è classificata quinta al Grand Prix Junior di Zagabria ISU con un punteggio totale di 142.59. 

Sara, classe 1998, ha eseguito lo short program sulle note di "My immortal" e il free skating su quelle di Chopin di "Send in the clown", portando a termine tutti e cinque i salti tripli previsti. Il suo piazzamento in questa tappa di Grand Prix, che nel pattinaggio  - insieme a Mondiali ed Europei - è una delle competizioni più importanti, risulta essere uno dei migliori della storia della Federazione Italiana. 

Meglio di lei, tra le Junior, fecero solo Carolina Kostner, Stefania Berton e Alice Garlisi. Sara, settima alla fine dello short è riuscita a migliorarsi nel libero, portando in pista un disco dall'alto contenuto tecnico e riuscendo a risalire la classifica finale di ben due posizioni. 
  
Allenata da Claudia Masoero e Edoardo De Bernardis, Sara è di origine valdostana e viene dalla scuola di Romina Poli. Ora però si è trasferita alla corte dell'Ice Club Torino dove si allena anche la campionessa assoluta in carica, Giada Russo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattinaggio, Sara Casella ottima quinta al Grand Prix di Zagabria

TorinoToday è in caricamento