Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Parma-Juventus 1-0 | Giovinco firma la vendetta dell'ex

Gli emiliani dominano e battono una brutta Juventus che con questa sconfitta dice addio anche all'Europa League. La partita viene decisa da un gol stupendo di Giovinco che con una perla da i tre punti ai suoi

La Juventus va a Parma a caccia dei punti decisivi per un posto in Europa. I bianconeri hanno un buon rendimento in trasferta (7 vittorie, 7 pareggi e 4 sconfitte), lontano da Torino non perdono da quasi tre mesi, dalla sconfitta per 2-0 a Lecce e la difesa di Del Neri lontano dalle mura amiche è la seconda del campionato. Il Parma, all'ultima partita casalinga prima della fine del campionato, festeggia una salvezza meritate nelle ultime giornate. La squadra guidata da Franco Colomba nelle ultime due partite ha sconfitto Inter e Palermo. Gli emiliano giocano meglio nel primo tempo e al 5', da un corner di Giovinco, arriva il tacco di Bojinov con Buffon che toglie la palla dalla porta. Restano i dubbi sul fatto che il pallone avesse o meno valicato per intero la linea di porta. I padroni di casa giocano meglio e al 17', Dzemaili libera Giovinco davanti a Buffon dopo aver sradicato il pallone dai piedi di Melo, Buffon chiude la saracinesca e para la conclusione della mosca atomica. Sulla respinta arriva Dzemaili che però non riesce a trovare il tempo per calciare pressato dai difensori bianconeri. La Juventus appare remissiva e imbarazzante al cospetto di un Parma che sembra padrone assoluto del teereno di gioco. Tra i bianconeri l'unico a salvarsi è il giovane Giandonato. Al 34', un ispirato Giovinco viene liberato al tiro dal limite da una bella azione corale con protagoniosti Valiani e Modesto trova sul suo tiro la respinta di Chiellini, probabilmente con una mano ma il tocco appare involontario. La Juve è tutta in un'azione personale di Melo che, dopo un azione insistita, si libera sul destro e conclude. Mirante, ben piazzato, alza in angolo senza eccessivi patemi. Il primo tempo finisce così. La ripresa si apre con Traorè al posto di Giandonato. La Juve, trascinata da Del Piero, prova svegliarsi: all'11', il Capitano ci prova su punizione ma Mirante vola e salva tutto. Pochi miuniti dopo, grazie ad un rimpallo, Martinez si trova solo a due passi da Mirante ma la cosa migliore che riesce a fare e centrare in pieno il portiere gialloblu in uscita. Al 19' poi un lampo illumina il Tardini: grande azione di Giovinco che parte dalla sinistra, si accentra e prima di entrare in area lascia partire una saetta indirizzata al sette che non lascia scampo a Buffon. Splendida rete della formica atomica. Del Neri, in confusione totale, leva Martinez e Pepe per Salihamidzic e Toni. La Juve così si trova in campo con una formazione senza arte ne parte: Buffon, Motta Barzagli Chiellini Grosso, Salihamidzic Melo Traore, Del Piero Toni Matri. Al 35', cross dalla destra di Giovinco che pesca Candreva sul secondo palo. Il centrocampista parmense salta Motta sul controllo ma conclude fuori con la palla che sibila di fianco al palo destro della porta difesa da Buffon. Alla fine il Parma, senza troppi sforzi, porta a casa i tre punti che garantiscono la salvezza per gli uomini di Colomba. Altra prestazione imbarazzante della Juve castigata da una magia dell'ex Giovinco. Il Parma nelle ultime sei giornate, sotto la guida di Colomba, ha conquistato 13 punti sui 18 disponibili. La Juve chiude invece a 8 la serie di risultati utili consecutivi. Il gol al 95' del Catania, contro la Roma, mantiene ancora vive qualche speranza di Europa ma nella stagione bianconera c'è davvero poco da salvare.

TABELLINO

Parma (4-4-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Valiani (32'st Angelo), Morrone (41'st Obiora), Dzemaili, Modesto; Giovinco, Bojinov (19'st Candreva). A disp. Pavarini, Paci, Galloppa, Amauri. All.: Colomba.
Juventus (4-4-2): Buffon; Motta, Barzagli, Chiellini, Grosso; Martinez (21'st Toni), Giandonato (8'st Traorè), Melo, Pepe (27'st Salihamidzic); Matri, Del Piero. A disp. Storari, Bonucci, De Ceglie, Boniperti. All.: Delneri

Arbitro: Peruzzo di Schio
Marcatori: 18'st Giovinco (P)
Ammoniti: Dzemaili, Morrone (P); Motta, Salihamidzic (J)
Espulsi: nessuno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Juventus 1-0 | Giovinco firma la vendetta dell'ex

TorinoToday è in caricamento