Sport Vallette / Corso Gaetano Scirea, 50

Juventus, inizia la rivoluzione in società: via Fabio Paratici

L'annuncio (quasi) a sorpresa del club

Paratici con Nedved e Agnelli

L'annunciata rivoluzione societaria in casa Juventus è iniziata: Fabio Paratici lascia la Juventus. Ad annunciarlo il club bianconero in una nota.

Fabio Paratici lascia la Juve

Questo il comunicato stampa ufficiale diffuso dalla Juventus: "Dopo undici stagioni di lavoro intenso, di vittorie e di grande passione sul campo e dietro alla scrivania, Fabio Paratici, managing director Football Area della Juventus, lascerà il club. Il suo contratto, in scadenza il 30 giugno 2021, non sarà rinnovato. Il dirigente bianconero e il Presidente Agnelli si sono incontrati oggi allo Juventus Head Quarter della Continassa.

Proveniente dalla Sampdoria, Fabio è entrato nel club bianconero nell’estate del 2010, crescendo progressivamente negli incarichi, nelle competenze e nelle aree di responsabilità. Dapprima Coordinatore dell’Area Tecnica, poi Direttore Sportivo dalla stagione 2011-2012, in seguito, nel 2018 diventa Chief Football Officer e conclude il suo percorso juventino con l’incarico attualmente ricoperto nella stagione che si sta concludendo".

Anche Agnelli e Nedved a rischio?

Le prestazioni della squadra, in calo da ormai un anno, hanno portato la Juve a interrompere il ciclo di scudetti vinti. Un mancato successo che, unito al caos Superleague, già nei mesi scorsi aveva fatto pensare a possibili cambiamenti nella società, oltre che all'esonero di Andrea Pirlo.

Secondo alcune indiscrezioni, la Exor (la società degli Agnelli che detiene anche le quote della Juve) sarebbe intenzionata a portare un profondo rinnovamento del club, che potrebbe persino riguardare il presidente Andrea Agnelli e il vicepresidente Nedved. Da più parti, inoltre, si parla di un possibile ingresso in società di Alessandro Del Piero.

Nel frattempo, ottenuta la qualificazione in Champions League e vinta la Coppa Italia, il club dovrà iniziare a pensare al calciomercato per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione: tra le voci più insistenti, l'addio di Cristiano Ronaldo (oltre a quello di Buffon) e l'arrivo di Donnarumma.

Federico Cherubini prende il posto di Paratici

Un po' com'era successo con l'addio di Marotta, sostituito dal suo braccio destro Paratici, anche in questo caso il nuovo dg sarà scelto in società, promuovendo Federico Cherubini, fino a ieri vice di Paratici. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, inizia la rivoluzione in società: via Fabio Paratici

TorinoToday è in caricamento