Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Palermo-Torino, probabili formazioni: Sansone con Bianchi

Venutra dovrà fare a meno dello squalificato Darmian. Vives favorito su Stevanovic per sostituirlo sull'out di sinistra

Al Barbera va in scena una gara che promette spettacolo, dato che Gasperini e Ventura sono profeti del calcio offensivo. I siciliani cercano la loro identità e la giusta collocazione in classifica dopo un brutto avvio di stagione, i granata si sono inceppati in casa contro il Cagliari quando sembravano poter fare un campionato di spessore e dovranno ora riprendersi quanto lasciato per strada.

QUI PALERMO -  È proseguita questo pomeriggio la marcia di avvicinamento del Palermo alla sfida di domenica contro il Torino. La squadra di Gasperini ha sostenuto un test a ranghi misti sul terreno di gioco del "Tenente Onorato" con la partecipazione di alcuni elementi della formazione Primavera. Alla partita ha preso parte anche Eran Zahavi, che ha lavorato per tutta la seduta in gruppo. Il ginocchio del trequartista israeliano ha risposto positivamente a tutte le sollecitazioni e potrebbe essere disponibile per domenica. Andrea Mantovani ha svolto un allenamento differenziato: terapie, invece, per Milan Milanovic. Allenamento differenziato anche per Von Bergen e Rios, rientrati oggi dai loro impegni con le Nazionali.

QUI TORINO - Il dubbio più grande è stato sciolto: Ogbonna a Palermo ci sarà, perchè ha risolto i propri guai fisici. Mancherà invece Darmian per squalifica, una assenza compensata con il rientro di Masiello. Ventura è anche senza gli infortunati Santana e Verdi. A Palermo D'ambrosio sostituisce Darmian, Masiello torna a sinistra, in attacco accanto a Bianchi e Stevanovic sembra sicuro del posto Cerci e sono in ballottaggio per la quarta maglia Sgrigna, Meggiorini e Sansone.

CURIOSITA' - Fabrizio Miccoli è a due passi dai 100/o gol nella serie A italiana, essendosi portato a quota 98 con la tripletta segnata contro il Chievo il 30 settembre scorso. La prima rete nella massima divisione italiana risale al 15 settembre 2002, Perugia-Reggina 2-0. Ma Miccoli in carriera, considerate le 20 squadre partecipanti alla serie A 2012/13, ha nel Torino l'unica squadra mai perforata nemmeno una volta, stessa cosa accaduta con l'estremo difensore granata, Jean Francois Gillet.

Ottavo confronto ufficiale tra Gasperini ed il Torino, con il tecnico rosanero ancora imbattuto: 4 vittorie e 3 pareggi, il bilancio a proprio favore. L'ultima di queste 7 sfide, Torino-Genoa 2-3 del 24 maggio 2009, sancì praticamente, alla penultima giornata della serie A 2008/09, l'ultima retrocessione granata in serie B, poi certificata aritmeticamente negli ultimi 90' di quel torneo. «Renzo Barbera» tabù per il Torino, che non espugna lo stadio palermitano dal 28 agosto 1983 quando si impose 2-1 in coppa Italia con i gol di Schachner al 44' ed Hernandez al 81' dopo provvisorio vantaggio rosanero con De Stefanis al 36' su rigore. In serie A l'ultima vittoria granata a Palermo è addirittura datata 23 settembre 1962, 1-0, con rete decisiva di Marco Locatelli.

PROBABILI FORMAZIONI

Palermo (3-4-3): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Morganella, Barreto, Rios, Garcia; Ilicic, Giorgi, Miccoli
A disp.: Benussi, Brichetto, Cetto, Labrin, Pisano, Kurtic, Viola, Bertolo, Brienza, Sanseverino, Dybala, Budan. All.: Gasperini
Indisponibili: Zahavi, Milanovic, Hernandez, Mantovani

Torino (4-2-4): Gillet; D'Ambrosio, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Cerci, Sansone, Bianchi, Vives
A disp.: L. Gomis, Rodriguez, Di Cesare, Agostini, Caceres, Basha, Stevanovic, Verdi, Meggiorini, Sgrigna, Birsa. All.: Ventura
Squalificati: Darmian (1)
Indisponibili: Diop, Sucio, Santana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Torino, probabili formazioni: Sansone con Bianchi

TorinoToday è in caricamento