Sport

Palermo-Juventus 0-2 | Bonucci e Quagliarella danno alla testa

La squadra di Antonio Conte soffre nel primo tempo e poi nella ripresa azzanna la partita. Prima Bonucci e poi Quagliarella regalano ai bianconeri al vittoria al Barbera e la vetta il classifica

L'uovo di Pasqua regala alla Juventus il gol di Amauri contro il Milan e la vittoria contro il Palermo. Al Barbera, dopo un primo tempo lento ma dominato dai bianconeri, i ragazzi di Antonio Conte passano nella ripresa con un colpo di testa di Leonardo Bonucci e poi raddopiano con Fabio Quagliarella. Juventus in testa con 65 punti, uno in più del Milan. 

IL MATCH - Dodici tiri in porta ad uno per la Juventus. E' tutta qui la sintesi della prima metà della partita, eroico il Palermo nel mantenersi ancora sulla zero a zero dopo quarantacinque minuti di assedio della Juventus. I bianconeri insistono e si mangiano due super occasioni con Fabio Quagliarella e Martin Caceres. All'unidicesimo della ripresa si sblocca il match: angolo magistralmente calciato da Pirlo, tocca Bonucci di testa e la palla va in gol. Juventus in vantaggio. Destro di Vucinic, violento, dalla distanza, respinge Viviano di pugni. E' l'ultima giocata del montenegrino che lascia spazio a Matri. L'ex attaccante del Cagliari alla prima palla che tocca fa la sponda per Quagliarella che di sinistro si fa perdonare e raddoppia freddando Viviano. Conte ricorre ancora alla panchina e inserisce Del Piero e Pepe per Quagliarella e Vidal. Anche Mutti fa qualche cambio ma la vene del Palermo generoso si schianta sul muro bianconero. Al 41' Buffon smanaccia un cross, la palla arriva a Bacinovic che ci prova ma la sfera finisce alle stelle. Passano un paio di minuti e Viviano, con i piedi, nega la gioia personale a Del Piero ma non c'è più tempo, la Juve vince e vola in vetta.

LE PAGELLE DEL MATCH

TABELLINO: PALERMO-JUVENTUS 0-2
Palermo (3-5-2): Viviano; Munoz, Milanovic, Labrin; Pisano, Migliaccio (28' st Bacinovic), Della Rocca, Barreto, Acquah (17' st Budan); Miccoli, Ilicic (38' st Vazquez). A disp.: Tzorvas, Kosnic, Zahavi, Mehmeti. All.: Mutti
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Caceres, Vidal (37' st Pepe), Pirlo, Marchisio, Estigarribia; Quagliarella (32' st Del Piero), Vucinic (22' st Matri). A disp.: Storari, Lichtsteiner, Giaccherini, Matri, Borriello. All.: Conte
Arbitro: Brighi
Marcatori: 11' st Bonucci, 24' st Quagliarella (J)
Ammoniti: Marchisio (J)

 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Juventus 0-2 | Bonucci e Quagliarella danno alla testa

TorinoToday è in caricamento