Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Isu Grand Prix di pattinaggio di figura: la Federazione Italiana propone il Palavela

L'evento avrebbe dovuto svolgersi in Cina, ma le restrizioni per la pandemia hanno costretto il paese alla rinuncia

Gli azzurri Nicole Della Monica e Matteo Guarise prenderanno parte al circuito (foto credit Fisg, Diego Barbieri)

La strada da qui alle Universiadi Invernali 2025 è ancora lunga, ma Torino affila le sue armi. Dal 4 al 7 novembre infatti, il Palavela, cornice indimenticata delle competizioni olimpiche del 2006, potrebbe ospitare la terza tappa ISU (Internationa Skating Union) Gran Prix 2021-2022 di pattinaggio sul ghiaccio di figura. E' recente infatti la notizia della rinuncia da parte della Cina che avrebbe dovuto ospitare l'evento a Chongqing, ma che ancora una volta a causa della pandemia e di tutte le restrizioni ancora in corso, in particolare quelle legate agli spostamenti aerei all'interno del paese, ha deciso di fare un passo indietro.

A questo punto è entrata in gioco la Fisg (Federazione Italiana Sport del Ghiaccio) che si è ufficialmente candidata, con il Palavela di Torino, ad accogliere la terza tappa del prestigioso circuito. E le possibilità che si aggiudichi la manifestazione non sono poche. Il capoluogo piemontese infatti, con il Grand Prix di pattinaggio non è al suo esordio: nel 2019 infatti ospitò la finale della kermesse sportiva, che vide la sfida emozionante dei più grandi campioni di ogni specialità: dal singolo alle coppie artistico, fino alla danza. 

"Vogliamo dare la nostra disponibilità - ha detto il presidente Andrea Gios - anche in questa occasione di difficoltà in cui mettersi in gioco, considerate le circostanze, comporta rischi maggiori. Intendiamo farlo, una volta di più, per supportare i nostri atleti, per consentire loro di gareggiare in un palcoscenico così prestigioso e in una tappa che certamente sarà cruciale nel loro percorso di avvicinamento ai Giochi Olimpici di Pechino 2022. Attendiamo ora con fiducia la risposta dell'ISU".

Il Grand Prix che vedrà sfidarsi sul ghiaccio i più grandi pattinatori del mondo, prenderà il via il 22 ottobre a Las Vegas, negli States, per proseguire poi con Vancouver in Canada a fine ottobre, Tokyo in Giappone dal 12 al 14 novembre, Grenomble in Francia dal 19 al 21, Sochi in Russia dal 26 al 28 e il gran finale a Osaka, dal 9 al 12 dicembre. Torino, nel circuito, si inserirebbe alla perfezione. Non resta che attendere la decisione dell'Isu. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isu Grand Prix di pattinaggio di figura: la Federazione Italiana propone il Palavela

TorinoToday è in caricamento