Martedì, 22 Giugno 2021
Sport

Pagelle Lazio-Torino 3-1: granata a testa alta fino al crollo finale

Una sconfitta troppo severa per un Toro che avrebbe meritato il pari sfumato negli ultimi minuti

Fonte: Twitter di Torino FC

Il Torino ha perso 3-1 contro la Lazio a Roma la 28esima giornata di Serie A 2016-17. Il posticipo della 9ª giornata di ritorno ha visto i gol, tutti nella ripresa, di Immobile, poi il pareggio di Maxi Lopez e nel finale l'immeritata sconfitta per la squadra di Mihajlovic battuta prima da Keita e poi al 90' da Felipe Anderson.

Nel prossimo turno il Toro è atteso sabato 18 marzo alla grande sfida in casa contro l'Inter.

LA SINTESI DEL MATCH

Nel primo tempo il Toro gioca con maggiore attenzione difensiva rispetto alle ultime apparizioni: a parte uno stop e tiro fuori di Immobile servito con un lancio lungo dalla difesa al 7', e una “ipnosi” di Hart allo stesso ex bomber granata al 29', la squadra messa in campo da Mihajlovic gioca alla pari con i padroni di casa.

In fase offensiva due sono le occasioni migliori della prima fase: la punizione tagliata di Iturbe al 28' che non trova la deviazione vincente di Rossettini e Belotti, e il tiro sbilenco di Ljajic da posizione favorevolissima dopo un'ottima ripartenza al 48'.

Nel secondo tempo tutti i gol della partita. All'11' l'1-0 del solito Immobile, con Moretti che involontariamente mette fuori causa Hart e serve un assist sulla linea all'ex compagno.

L'ingresso di Maxi Lopez cambia volto al Toro, che si fa più aggressivo sotto porta e arriva all'1-1 proprio con l'argentino di testa su punizione al bacio di Iturbe.

Ma quando un buon pari sembra a portata di mano, l'eccessiva punizione biancoazzurra che prima segna il 2-1 con un tiro “alla Del Piero” di Keita e nel finale infligge anche il 3-1 con Felipe Anderson che batte a tu per tu un disperatissimo Joe Hart.

Nelle pagine seguenti il tabellino completo con i voti e le pagelle di Lazio-Torino 3-1

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagelle Lazio-Torino 3-1: granata a testa alta fino al crollo finale

TorinoToday è in caricamento