menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un istante del match

Un istante del match

Pagelle Juventus-Empoli 2-0: bianconeri 30 e lode, sempre più record allo Stadium

La Juve allunga a 30 il primato di vittorie casalinghe grazie ai gol arrivati nella ripresa

La Juventus batte 2-0 l’Empoli nella gara valida per la 26esima giornata di Serie A 2016-17. Decidono l’autorete di Skorupski su colpo di testa di Mandzukic e il gol di Alex Sandro.

La Juve allunga così a 30 il record di vittorie di fila in campionato allo Stadium e a 38 il record di partite consecutive senza pareggi in campionato.

LA SINTESI DELLA PARTITA

Nel primo tempo la Juve domina in lungo e in largo il possesso palla, senza tuttavia riuscire a segnare. I toscani di Martusciello coprono bene gli spazi, concedendo poco all’attacco bianconero. E quel poco è quasi tutto per Mandzukic: è sua la palla gol più nitida poco dopo la mezz’ora, quando non riesce a segnare a tu per tu con Skorupski. L’attaccante bianconero cerca anche l’assist per Higuain e Sturaro, senza però che né l’uno né l’altro trovino la via della rete.

Ma è proprio Mandzukic a sbloccare il risultato al 52’, quando su assist di Cuadrado incorna di testa mandando sulla traversa e guadagnando la deviazione in rete di Skorupski, al quale la Lega calcio assegna ufficialmente l’autogol.

L’1-0 cambia l’inerzia del match per i bianconeri, che al 65’ trovano il raddoppio: cross di Dani Alves, Alex Sandro stoppa, si gira e infila in rete con un diagonale rasoterra di sinistro. Dopo il 2-0 la Juve può rilassarsi, andando più volte vicina al terzo gol e ottenendo i tre punti con relativa tranquillità.

Nelle pagine seguenti il tabellino con i voti e le pagelle di Juventus-Empoli 2-0

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento