Domenica, 13 Giugno 2021
Sport Vallette / Corso Gaetano Scirea, 50

Pagelle Juventus-Atalanta 3-1: la Dea non fa il miracolo, dominio bianconero

La Juve interrompe la serie positiva dell'Atalanta con un ritorno alla vittoria sontuoso

La Juventus batte 3-1 l'Atalanta nella sfida dello Juventus Stadium per la 15esima giornata di Serie A 2016-2017 e sale a 36 punti in classifica. La partita si apre con il minuto di silenzio per la Chapecoense, reso ancora più emozionante dal cono di luce sui 22 giocatori mentre il resto dello stadio era al buio.

Nonostante il buon avvio dei bergamaschi, nel primo tempo la Juve sblocca il risultato al 15' proprio con il brasiliano Alex Sandro al termine di una stupenda azione personale, e poi rende omaggio con una scritta “Força Chape” su una maglietta ai connazionali colpiti dalla tragedia aerea.

Poco dopo è Rugani su calcio d'angolo di Pjanic a siglare di testa il 2-0, mentre Higuain non finalizza un paio di occasioni da gol.

Nel secondo tempo ancora al 19' arriva il gol di Mandzukic, ancora di testa su corner di Pjanic, che in pratica chiude il match, anche se negli ultimi dieci minuti arriva prima il gol del 3-1 atalantino con un tiro al volo di Freuler, e poi un palo di Lemina dopo un'azione in mischia in area.

Nelle pagine seguenti il tabellino con i voti e le pagelle di Juventus-Atalanta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagelle Juventus-Atalanta 3-1: la Dea non fa il miracolo, dominio bianconero

TorinoToday è in caricamento