Sport

Roma-Juventus 0-1 | Osvaldo gol, sbancato l'Olimpico: l'obiettivo 100 punti è vivo

I primi 45 minuti sono gradevoli con i bianconeri che sfiorano il gol colpendo il palo con Pogba. Nella ripresa i ritmi calano

La Juventus vince 1 a 0 contro la Roma, nel match della 37^ giornata di Serie A. Rudi Garcia lascia in panchina Maicon, mentre Conte tiene Marchisio a riposo. In avvio la Roma fa tanto possesso palla con la Juve che si copre bene e riparte con Tevez e Llorente. Al 15' la prima grande chance della gara è per Tevez: l'Apache semina il panico nella difesa romanista che, con qualche affanno, si salva. Al 17' la Roma segna ma l'arbitro annullla: azione super di Gervinho, gol di Torosidis che colpisce però col braccio. Giusta l'interpretazione dell'arbitro. 

Al 22' ci prova la Roma: Destro per Totti che calcia di controbalzo. Palla alta di poco. Al 25' Llorente va vicino all'uno a zero. Giocata dello spagnolo su Benatia, conclusione che chiama Skorupski alla deviazione in corner. Al 30' ancora Juve: Pogba per Llorente ma il navarro, di testa, non è preciso. Al 33' Llorente si mangia il terzo gol. Risponde la Roma al 39' con Gervinho: l'ivoriano, però, si fa ipnotizzare da Storari che salva la Juve. Al 44' palo clamoroso di Pogba. La Juve avrebbe meritato il vantaggio ma il primo tempo finisce 0 a 0.
 
Anche la ripresa è divertente. Storari è subito super su Torosidis. Al 68' punizione di Pjanic 'comoda' per Storari. Al 71' Juve vicino al gol ma Skorupski dice no. Miracolo del portiere della Roma sulla conclusione di Lichtsteiner, la Juve vicina alla rete. Al minuto 80 Storari salva ancora la Juve: magistrale prima su Nainggolan e poi su Florenzi. Risponde Pogba 120 secondi dopo ma il portiere della Roma para. 

Al 94' Osvaldo segna il gol dell'uno a zero per la Juve. Spunto dell'italo-argentino in area avversaria che, servito da Lichtsteiner, trova l'incrocio alla sinistra di Skorupski. Finisce così. 


MIGLIORI TODAY
Storari 7 - Non fa rimpiangere Buffon compiendo ottimi interventi. 
Padoin 6,5 - Merita una citazione. Conte lo stima e quando viene chiamato in causa fa sempre il suo. 

PEGGIORI TODAY
Asamoah 5,5 - Il ghanese soffre un po' troppo le discese di Gervinho. 
Chiellini 5,5 - Troppo nervoso. Rischia più volte l'espulsione. 
Pogba 5,5 - Colpisce un palo clamoroso ma si vede troppo a intermittenza. 
Llorente 5,5 - Fa a sportellate con tutti i difensori della Roma. Si mangia tre gol.

TABELLINO E PAGELLE
Roma (4-3-3): Skorupski 7; Torosidis 6,5, Benatia 5,5 (72' Toloi 6), Castan 6, Bastos 5,5; Pjanic 6,5, De Rossi 6 (56' Taddei 6), Nainggolan 6; Gervinho 6,5, Totti 6, Destro 5,5 (79' Florenzi sv). A disp.: De Sanctis, Lobont, Maicon, Dodò, Ljajic. All.: Rudi Garcia
Juventus (3-5-2): Storari 7; Barzagli 6 (74' Caceres 6), Bonucci 6, Chiellini 5,5; Lichtsteiner 6, Pogba 5,5, Pirlo 6, Padoin 6,5 (80' Marchisio sv), Asamoah 5,5; Tevez 6, Llorente 5,5 (76' Osvaldo 6). A disp.: Buffon, Rubinho, Isla, Ogbonna, Peluso, Pepe, Giovinco, Quagliarella. All.: Conte
Ammoniti: Chiellini (J), Destro (R), Pjanic (R), Totti (R)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Juventus 0-1 | Osvaldo gol, sbancato l'Olimpico: l'obiettivo 100 punti è vivo

TorinoToday è in caricamento