Sport

Nuovo stadio della Juventus, manca solo la zollatura

E' lo stesso club bianconero, attraverso il suo sito web, a raccontare come procedono i lavori: "È terminata tutta la parte di impiantistica, quindi drenaggio, irrigazione e riscaldamento"

Il nuovo stadio della Juventus ormai è realtà, mancano solo i dettagli. E' lo stesso club bianconero, attraverso il suo sito web, a raccontare come procedono i lavori: "Si avvicina a grandi passi l’inizio della stagione calcistica 2011/12. Una stagione che sarà storica per la Juventus, che la disputerà all’interno del suo Nuovo Stadio. Proprio nei giorni in cui sta partendo la campagna abbonamenti, all’interno del cantiere si continua a lavorare senza sosta. Sempre nel massimo rispetto delle tempistiche previste".

Tanti i passi avanti fatti nelle ultime settimane, sia all’interno che all’esterno dell’impianto: "Si è lavorato molto sulla realizzazione del campo di gioco. È terminata tutta la parte di impiantistica, quindi drenaggio, irrigazione e riscaldamento. Si sta quindi procedendo alla posa dello strato di terreno, sabbia, limo e argilla. Per il completamento di questa fase manca solo la zollatura, che verrà realizzata a fine luglio. Anche gli spalti stanno iniziando a mostrare il volto che avranno a lavori ultimati. Sono già stati montati tutti i seggiolini del primo livello delle gradinate e si sta già operando sul secondo livello".

La fase di arredamento degli ambienti è entrata nel vivo: spogliatoi, dell’area media e della Tribuna 100 sono quasi terminati. All’esterno dell’impianto è iniziato anche l’allestimento delle “stelle”. Quelle delle 50 leggende bianconere, ma soprattutto quelle acquistate dai tifosi attraverso l’iniziativa “Accendi una Stella”.

FOTO: IL CANTIERE UN MESE FA

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo stadio della Juventus, manca solo la zollatura

TorinoToday è in caricamento