menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luisa Trombetti

Luisa Trombetti

Nuoto, Luisa Trombetti è campionessa italiana nei 400 misti

L'atleta moncalierese, cresciuta nelle file della Rari Nantes, con il tempo nuotato a Riccione ha ottenuto la qualificazione agli Europei di Londra. Qui tenterà di strappare il pass per i Giochi di Rio

A dare spettacolo ai Campionati Assoluti di nuoto a Riccione non è stata solo Federica Pellegrini. Ieri infatti la giornata è stata indimenticabile anche per due nuotatrici torinesi che in vasca hanno conquistato un oro e un argento. Protagoniste dell'impresa Luisa Trombetti e Aurora Petronio meritevoli di essersi piazzate, rispettivamente prima nei 400 misti e seconda nei 100 farfalla.

La Trombetti, classe 1993 di Moncalieri, in gara per le Fiamme Oro ma cresciuta nella Rari Nantes Torino, in 4'38''54 ha portato a termine alla perfezione le sue otto vasche, migliorando di netto le frazioni a dorso e a delfino e vincendo così il titolo tricolore davanti di un secondo e mezzo alla livornese Sara Franceschi.

Con questo tempo Luisa ha ottenuto oltretutto la qualificazione agli Europei di Londra che si svolgeranno dal 16 al 22 maggio mentre resta ancora in ballo il pass per le Olimpiadi di Rio di quest'estate, per i quali è necessario fermare il cronometro mezzo secondo prima. La moncalierese ci proverà a Londra.

Primo successo assoluto invece, dopo tante medaglie vinte in ambito giovanile, per la diciassettenne Aurora Petronio che ha agguantato, in 59''85, un ottimo argento dietro solo all'azzurra Ilaria Bianchi. La ragazza, tesserata per la Rari Nantes Torino, sarà di nuovo in gara la prossima settimana con la squadra Nazionale, alla Coppa Latina in Colombia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento