rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Nocerina-Torino 1-2 | Antenucci-Ebagua, Toro corsaro

La squadra di Ventura, senza Rolando Bianchi, vince in trasferta grazie ai gol dei due attaccanti. Per i padroni casa gol di Catania su rigore. Tre punti importanti per il Torino soprattutto in chiave classifica

Vittoria difficile, importante e poco meritata quella del Torino per 2 a 1 sul campo della Nocerina. La squadra di Ventura con questi tre punti balza in testa alla classifica del campionato di Serie B.  Eppure Ventura, durante la conferenza stampa di ieri, aveva avvertito della difficioltà del match : “La Nocerina ha dominato il campionato precedente in Lega Pro e quest’anno di conseguenza lotta per andare in A perché ha entusiasmo, organizzazione di gioco e determinazione. La squadra di Autieri ci aggredirà perché questo modo di giocare è caratteristico della Nocerina, ma voglio capire se dall’aggressione ne usciamo sparando palloni in tribuna o se ne usciamo palla al piede perché sappiamo che cosa dobbiamo fare”.

IL MATCH -  Al 10', Buona azione offensiva dei granata: Ebagua, servito da Iori penetra in area, la retroguardia di casa libera, ma il pallone finisce tra i piedi di Antenucci, che dal limite dell'area conclude di prima intenzione, con il pallone che termina di poco a lato. La Nocerina non demerita ma al 20' il Torino va in vantaggio. Antenucci, pochi secondi dopo aver colpito il palo si riscatta e porta in vantaggio i granata! Bell'assist di Iori, che pesca l'attaccante granata in area, il quale controlla e batte il portiere avversario Gori. La Nocerina prova a scuotersi: prima Negro, poi Farias provano la conclusione, ma il pallone in entrambi i casi è centrale e non ci sono problemi per Coppola. Farias inventa un colpo di tacco per Bolzan, il quale crossa per Negro, che da due passi, in scivolata, spara alto sopra la traversa. Buono Nocerina che sul finire del primo tempo crea una doppia opportunità con Castaldo: prima il giocatore di casa colpisce la traversa con un bel colpo di testa, poi prova a sorprendere Coppola con un pallonetto dalla destra, ma in entrambi i casi il Toro si salva. Nella ripresa dopo un quarto d'ora blando arriva il raddoppio dei granata: Stevanovic è abile a superare l'avversario e andare al cross per Ebagua, che controlla, si gira e sigla il gol del 2-0. Partita chiusa? Macché. Al 24', rigore per la Nocerina e ammonizione per Darmian. Dal dischetto si porta Catania, che batte Coppola. Nocerina accorcia le distanze, 1-2. I padroni di casa ci credono e ci provano fino all'ultimo ma il risultato non cambia. Il Torino vince e vola in testa alla classifica in coabitazione con Brescia e Padova.

TABELLINO -  Nocerina-Torino 1-2
Nocerina (3-4-3): Gori; Filosa, Pomante, Di Maio; Scalise (dal 5´ st Marsili), De Liguori, Bruno (dal 36´ st Caturano), Bolzan; Farias, Castaldo, Negro (dal 14´ st Catania). All.: Gaetano Auteri. A disposizione: Russo, Nigro, Alcibiade, Sacilotto.
Torino (4-3-3): Coppola; Darmian, Glik, Zavagno, Ogbonna; Iori, Basha, Vives (dal 31´ st Suciu); Stefanovic (dal 22´ st Surraco), Ebagua, Antenucci (dal 29´ st Bianchi). All.: Giampiero Ventura. A Disposizione: Morello, D´Ambrosio, Di Cesare, Sgrigna.
Arbitro: Giancola di Vasto
Asssistenti Tasso-Segna
IV uomo:Abbattista
Angoli: 7-1 in favore della Nocerina
Marcatori: 20´ pt Antenucci (T), 15´ st Ebagua (T)
Ammoniti: Bruno (N), Basha (T), Castaldo (N), Darmian (T), Glik (T)
Recuperi: 2´ (pt), 4´ (st)
Note: Spettatori presenti circa 8.000, 90.000 euro l´incasso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocerina-Torino 1-2 | Antenucci-Ebagua, Toro corsaro

TorinoToday è in caricamento