Venerdì, 22 Ottobre 2021
Sport

Napoli-Torino 2-0 | Decidono due rigori di Higuain. Proteste granata

Higuain, su rigore due volte, indirizza il match del San Paolo. Nella ripresa i partenopei amministrano il vantaggio. Espulso Basha nel finale

Il Torino perde 2 a 0 contro il Napoli, nella gara del pranzo della 9^ giornata di Serie A. Al San Paolo partono meglio i padroni di casa che sbloccano il match con due rigori, dubbi (soprattutto il secondo), realizzati da Gonzalo Higuain. Nella ripresa i partenopei amministrano il vantaggio senza mai soffrire. Espulso Basha nel finale. 

LE SCELTE - Maggio e Hamsik hanno vinto i ballottaggi con Mesto e Pandev e sono in campo dal primo minuto. Turno di riposo per Valon Behrami, in campo Blerim Dzemaili al fianco del numero 88 Gokhan Inler. In avanti panchina per Callejon con Insigne spostato nel ruolo di ala destra e Mertens sulla corsia opposta. Gonzalo Higuain schierato al centro dell'attacco.

Rispetto alle previsioni della vigilia solo una sorpresa in casa Torino: Giovanni Pasquale, infatti, partirà dalla panchina con Salvatore Masiello che ricopre il ruolo di esterno sinistro nel centrocampo a cinque disegnato da Ventura. In avanti viste le indisponibilità di Immobile e Larrondo è Barreto ad affiancare il vice-capocannoniere della Serie A Alessio Cerci.

PRIMO TEMPO - Il Napoli inizia subito con un pressing molto alto. In occasione della prima azione offensiva del Napoli è emerso chiaramente come quella del Torino diventi una difesa a cinque quando non ha possesso palla. Spiegata, quindi, anche la presenza di Masiello che ha attitudini più difensive rispetto a Pasquale. I padroni di casa dominano l'avvio e al 14' si guadagnano il rigore con Bellomo che tocca il belga Mertens in area. 

Battuta potente del Pipita Higuain che batte Padelli e torna al gol. Napoli subito in vantaggio. Higuain è tornato al gol dopo oltre un mese. L'ultima rete dell'argentino risaliva allo scorso 22 settembre quando segnò a San Siro il gol del momentaneo 0-2 contro il Milan. Il Toro accusa il colpo e al 21' Higuain, da 20 metri, ci prova: palla fuori di un paio di metri. Al 27' Mertens pesca ancora Higuain che si gira e tira: attento Padelli. Al 30' altro rigore per il Napoli, questo inesistente.

Tiro di Fernandez, gomito (attaccato al corpo) di Glik e penalty. Higuain, ancora dal dischetto non sbaglia. Questa volta il centravanti argentino preferisce la conclusione di precisione e spiazza Padelli spedendo il pallone alla sua destra. Lancio dalla difesa per Insigne al 37' che elude anche la marcatura di Padelli uscito malissimo per l'occasione, ma a porta vuota trova la deviazione di un difensore. Torino in tilt in questa fase. 

I granata provano a svegliarsi con Cerci: punizione dai 25 metri. Poco alta. Ci prova Mertens con una conclusione dai 25 metri: tiro troppo centrale per impensierire Padelli. Al 42' ancora Torino: sulla battuta di un corner il pallone attraversa tutta l'area di rigore e finisce sui piedi del difensore polacco che si gira con tempestività in area, ma non trova lo specchio della porta. 

>> LA CLASSIFICA <<

SECONDO TEMPO - Doppio cambio per il Torino. Basha in campo al posto di Gazzi. Fuori anche Alessio Cerci, entra per disputare la ripresa Riccardo Meggiorini. Al 49' erroraccio di Glik. Il difensore polacco perde una brutta palla sulla sua trequarti e dà il via alla ripartenza di Mertens. L'esterno belga serve Hamsik che tenta la conclusione rasoterra, ma il suo diagonale è troppo debole per impensierire Padelli. Il Napoli amministra il vantaggio senza far troppa fatica.

Ultimo cambio per Ventura: fuori D'Ambrosio e dentro Maksimovic. Al 18' ci prova Vives dai 20 metri: facile per Reina. Al 63' ancora uno spunto di Mertens a cui viene murata la conclusione dal limite dell'area. Dopo un rimpallo il pallone finisce direttamente tra le braccia di Padelli. Al 65' Barreto tenta la conclusione dal limite dell'area: il tiro non è potente ma è insidioso, pallone di poco a lato. Poco dopo ancora Napoli con Insigne e che ci prova dal limite: palla alta. 

Primo cambio per Benitez: fuori Higuain e dentro Callejon. Ancora padroni di casa con Mertens che super Glik e ci prova a giro. Bravissimo Padelli. E' l'ultima occasione per il belga che viene sostituito da Pandev. Al 79' ci prova Meggiorini: bravissimo Reina. Sull'azione seguente Callejon si presenta solo davanti a Padelli ma il portiere granata è ancora super.

Al minuto 87 espulso Basha. Reina recupera il pallone e lancia subito Pandev che punta Basha e lo supera. Il centrocampista granata lo ferma con un fallo e De Marco lo espelle: fallo da ultimo uomo. La partita scorre via così. Decidono due rigori, dubbi, realizzati da Higuain nel primo tempo. 

>> LE PAGELLE DEL MATCH <<

TABELLINO 
Napoli (4-2-3-1):
Reina 6; Maggio 6, Albiol 6,5, Fernandez 6,5, Armero 5,5; Dzemaili 6,5, Inler 6; Mertens 7 (75' Pandev 6), Hamsik 5,5 (80' Zapata sv), Insigne 6,5; Higuain 7 (67' Callejon 6) A disp.: Rafael, Colombo, Uvini, Mesto, Bariti, Behrami, Radosevic. All.: Benitez
Torino (3-5-2): Padelli 6; Darmian 6, Glik 5,5, Moretti 5,5; D'Ambrosio 6 (62' Maksimovic 6), Gazzi 5 (45' Basha 5), Vives 6, Bellomo 5,5, Masiello 5; Cerci 5 (45' Meggiorini 6), Barreto 5 A disp.: Berni, Gomis, Pasquale, Scaglia. All.: Ventura
Marcatori: 2 Higuain (N) 
Espulso: Basha (T)
Ammoniti: Fernandez (N)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Torino 2-0 | Decidono due rigori di Higuain. Proteste granata

TorinoToday è in caricamento