Sport

Napoli-Juventus 2-0 | Un gol per tempo: si ferma la marcia dei bianconeri

I padroni di casa partono bene giocando ad alti ritmi e passano con Callejon. Nella ripresa Mertens raddoppia in contropiede

La Juventus perde 2 a 0 contro il Napoli, nel match della 31^ giornata della Serie A. Partono meglio i partenopei imponendo il proprio ritmo di gara alla sfida e José Maria Callejon porta in vantaggio i padroni di casa. Nella ripresa Dries Mertens raddoppia.

LE SCELTE - Benitez conferma Henrique terzino destro e schiera dal 1' Inler che vince il ballottaggio con Behrami al fianco di Jorginho. In avanti solo panchina per Mertens, ancora non al meglio fisicamente, con Insigne in campo nel tridente alle spalle di Higuain composto anche da Callejon e Hamsik. Tutto confermato in casa Juventus con Osvaldo che sostituisce lo squalificato Tevez. In mezzo al campo spazio a Pogba, Pirlo e Vidal con Marchisio in panchina, mentre in difesa Caceres prende il posto dell'infortunato Barzagli.

PRIMO TEMPO - La Juve inizia subito gestendo il pallone. Pirlo orchestra la manovra e comanda il centrcampo: a differenza delle altre partite, però, non ci sarà Tevez a far raccordo tra le linee. Prima azione del Napoli che subito guadagna un calcio d'angolo: il colpo di testa di Callejon è facile preda per Buffon. Al 6' Buffon è miracoloso. Prima grande occasione per il Napoli sugli sviluppi del secondo corner. Lo spagnolo arriva per primo su una conclusione dalla distanza e calcia a botta sicura: perfetto intervento di Buffon.

Passano 60 secondi e al Napoli viene annullato un gol. Buffon è ancora attento, la palla arriva ad Hamsik in posizione di fuorigioco al momento del tap-in vincente. Juve in difficoltà. Al 9' Buffon è maestoso. Cross di Henrique per Hamsik che calcia a botta sicura: il portiere della Nazionale è fantastico e salva tutto. Già tre paratone di Buffon. Continua ad attaccare il Napoli alla ricerca del gol del vantaggio, prova invece ad abbassare il ritmo della gara la Juve. Al 25' si fanno vedere i bianconeri. Osvaldo sfonda in area e scarica per Lichtsteiner: tiro però centrale verso Reina.

Il Napoli però è vivo e come. Al 28' Insigne mette in mezzo un bella palla che arriva a Callejon. Tiro dello spagnolo disinnescato ancora da Buffon. Al 35' Inler stende Chiellini: giallo. Lo svizzero è il primo ammonito del match. Al 36' il Napoli passa meritatamente in vantaggio. Cross di Insigne, Asamoah si distrae e Callejon punisce. 1 a 0 Napoli anche se il gol dello spagnolo è viziato da un fuorigioco al momento dell'assist di Insigne. Il primo tempo finisce così. 

SECONDO TEMPO - La Juventus prova ad alzare il baricentro in questa ripresa, Napoli attento a non concede varchi. Conte cambia: Isla per Asamoah. Poco dopo bella azione bianconera che, proprio con Isla, impensierisce Reina. Al 59' ancora Juve: Pogba per Lichtsteiner che però calcia debolmente verso Reina. Sale la pressione dei bianconeri alla ricerca del pari. Al 60' bella punizione di Ghoulam: Buffon vola e para ancora. Conte cambia ancora: Marchisio per Pogba.

La Juventus prova ad attaccare con più insistenza. Conte cambia ancora: Vucinic per Osvaldo. Al primo pallone toccato il montenegrino fa subito venire i brividi a Reina: palla fuori di poco. Anche Benitez cambia: Pandev per Higuain. Al 77' lampo di Vucinic per Isla che viene murato sul più bello. Risponde il Napoli in contropiede ma Hamsik sciupa tutto. Benitez allora toglie lo slovacco per Mertens. Il belga, al primo pallone toccato, buca Buffon e fa 2 a 0

Reina blocca il calcio d'angolo calciato da Pirlo e lancia Pandev che vede Mertens e lo serve. L'esterno belga resiste alla carica e con un preciso rasoterra in diagonale fredda un incolpevole Buffon. Esplode il San Paolo. Al minuto 84 segna Llorente, ma il gioco era già abbondantemente fermo. Si riparte con la punizione di Reina. La partita non ha più molto da dire e finisce così. Vince il Napoli 2 a 0. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO 
Napoli (4-2-3-1)
: Reina 6; Henrique 6,5, Fernandez 6, Albiol 6,5, Ghoulam 6; Insler 6,6, Jorginho 6; Callejon 7, Hamsik 6 (78' Mertens 7), Insigne 6,5; Higuain 6 (73' Pandev 6,5). A disp.: Doblas, Colombo, Britos, Dzemaili, Mesto, Reveillere, Behrami, Radosevic, Bariti, Zapata. All.: Benitez
Juventus (3-5-2): Buffon 7; Caceres 5,5, Bonucci 6, Chiellini 6,5; Lichtsteiner 6,5, Vidal 5,5, Pirlo 6, Pogba 5 (61' Marchisio 6), Asamoah 5 (54' Isla 5,5); Llorente 5,5, Osvaldo 5 (70' Vucinic 6). A disp.: Storari, Rubinho, Padoin, Mattiello, Penna, Giovinco. All.: Conte
Marcatori: Callejon (N), Mertens (N)
Ammoniti: Inler (N), Lichtsteiner (J), Bonucci (J), Henrique (N), Vidal (J)


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli-Juventus 2-0 | Un gol per tempo: si ferma la marcia dei bianconeri

TorinoToday è in caricamento