Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Bagnaia rimonta fino al secondo posto, il pilota torinese si candida per il Mondiale

Dopo la pole annullata ieri

Ducati Corse

Una strepitosa rimonta sino al secondo gradino del podio. Francesco Bagnaia, sulla difficile e tecnica pista portoghese di Portimao, fa vedere tutto il suo talento. Il pilota torinese, classe 1997, nel Gran Premio del Portogallo, la terza prova della MotoGp 2021, ha conquistato il suo secondo podio stagionale dopo il terzo posto nella gara inaugurale in Qatar.

Nella giornata di ieri aveva realizzato un tempo strepitoso, inavvicinabile anche per il vincitore di giornata, Fabio Quartararo (Yamaha).

MotoGp: Bagnaia 2° in Portogallo, può vincere il Mondiale?

Il tempo è stato cancellato, perché realizzato mentre erano esposte le bandiere gialle a causa di un incidente. ‘Pecco’, smaltita l’arrabbiatura iniziale, non si è perso d’animo e conscio del suo feeling con la Ducati si è rimboccato le maniche per mettere a segno la rimonta.

Oggi è stato protagonista di una gara intelligente, dove ha dimostrato consapevolezza, intelligenza e maturità. Alla fine è risalito fino al secondo gradino del podio, il massimo risultato possibile, viste le condizioni di partenza.

Un segnale molto incoraggiante in vista delle prossime gare. Se troverà continuità di risultati sarà un serio candidato per la vittoria del campionato. In testa al campionato, al momento, c'è il pilota francese della Yamaha, Fabio Quartararo al comando con 61 punti. Subito alle sue spalle, a quota 46 lo insegue Francesco Bagnaia (Ducati).

La prossima gara sarà in Spagna, il 2 maggio, sulla pista spagnola di Jerez de la Frontera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagnaia rimonta fino al secondo posto, il pilota torinese si candida per il Mondiale

TorinoToday è in caricamento