Sport

Calcio piemontese a lutto: si è spento Gianni Frara

Aveva allenato in diverse società piemontesi, tra cui il Canavese e il Nizza Millefonti. E' morto in una camera d'albego a Catania, dopo una serata passata con gli amici

All'età di 58 anni si è spento Gianni Frara. Conosciuto per aver allenato diverse squadre dilettantistiche piemontesi e per essere il papà di Alessandro, un ex giocatore della Primavera della Juventus (passato poi al Bologna, Ternana, Spezia e Frosinone) è deceduto in Sicilia, a Catania, dove si trovava con alcuni amici.

Da quanto si è appreso, Gianni Frara era andato presto in camera d'albergo perché non stava troppo bene. Dopo aver chiamato il figlio Alessandro si è messo a letto, ma dal sonno non si è più svegliato.

Sono diverse le società calcistiche, da lui allenate in passato, che hanno scritto un comunicato per ricordare l'uomo che era. Tra le sue "imprese" da allenatore c'è stata la militanza nel Nizza Millefonti, nel Canavese, nella Sangiustese e nella Pro Settimo&Eureka.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio piemontese a lutto: si è spento Gianni Frara

TorinoToday è in caricamento