Ufficiale: Mihajlovic al Toro. Ventura si sposa a Bari pensando a Coverciano

Arrivata la firma ufficiale per un contratto biennale che lega il tecnico serbo alla società granata. Intanto Ventura si sposa a Bari il 1° giugno, in attesa della chiamata di Tavecchio

È ufficiale: il Toro affida la panchina all’allenatore serbo Sinisa Mihajlovic. Si chiude dopo 5 anni l’era di Giampiero Ventura, il cui futuro sembra sempre più azzurro.

“Il Torino Football Club è lieto di annunciare che Sinisa Mihajlovic sarà il nuovo allenatore dalla prossima stagione sportiva. Il tecnico ha firmato un contratto biennale” si legge nel comunicato ufficiale sul sito del Toro. Il presidente Urbano Cairo accoglie quindi Mihajlovic con queste parole: “Credo che dopo l’ottimo lavoro svolto insieme a Giampiero Ventura e ai suoi collaboratori, che ancora ringrazio, il mister Mihajlovic possa rappresentare la scelta ideale per proseguire nel percorso intrapreso in questi ultimi anni: ha già dimostrato di saper lavorare molto bene con i giovani, è ambizioso e incarna quelle doti di temperamento che da sempre connotano il Toro”. Alla sua prima dichiarazione ufficiale da tecnico granata, Mihajlovic ringrazia Cairo, il direttore Petrachi “e tutto il Torino per la fiducia che hanno riposto in me. Poter lavorare in una Società dalla storia gloriosa e prestigiosa come il Toro è per me motivo di grandissimo orgoglio”. “Questa è una piazza unica, il pubblico granata è conosciuto in tutta Italia per la sua passione, per il suo grande attaccamento alla squadra, per quel suo forte senso di appartenenza alla maglia: sono valori importanti, in cui mi riconosco, anche per questo non vedo l’ora di cominciare” ha detto l’ex allenatore del Milan, andando subito a toccare le corde emotive più sensibili nella tifoseria granata.

Un altro comunicato diffuso oggi dal sito ufficiale del Toro è ovviamente dedicato ai saluti per Giampiero Ventura, con Cairo che ringrazia l’allenatore genovese “per il grandissimo lavoro svolto insieme e per gli ottimi risultati ottenuti in questa esperienza ricca di reciproche soddisfazioni”, ricordando “un’ascesa continua, impreziosita da pagine indimenticabili per la storia recente del Torino: il settimo posto in serie A, la qualificazione in Europa dopo 20 anni e a seguito di un ottimo percorso l’impresa della prima vittoria di una squadra italiana a Bilbao, la valorizzazione di tanti calciatori con la conseguente convocazione nella varie Nazionali e un elenco lunghissimo di tabu infranti”. “Sono stati cinque anni bellissimi: dal Presidente Cairo al più piccolo dei Pulcini tutto il Torino FC auspica per Giampiero Ventura le migliori soddisfazioni e le fortune che merita nel proseguimento della sua carriera”.

Da parte sua Ventura, che ha rescisso il contratto con la società granata che lo legava fino al 2018, per ora si schermisce di fronte alle domande dei giornalisti circa il suo possibile approdo a Coverciano: il presidente Figc Tavecchio pensa prima di tutto a lui, ma ha detto di avere ancora una rosa di 4-5 nomi tra cui scegliere e in Federazione c’è chi vorrebbe un nome più giovane per il dopo Conte. E così Ventura dichiara: “Mi si chiede di un qualcosa che non c'è e quindi non posso parlarne. Giustamente la Figc sta facendo le sue valutazioni e lo sta facendo per il bene della Nazionale, quindi comunque andrà, in bocca al lupo a chi verrà incaricato”. Il primo giugno Ventura è a Bari per sposarsi con la fidanzata Luciana Lacriola: per le nozze con la Nazionale bisogna ancora aspettare.

(foto della firma dal sito ufficiale del Torino Fc)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento