rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Berrettini, il secondo match spostato in serata: proverà un miracoloso recupero

Domani sera alle ore 21

 L'umore di Matteo Berrettini rispecchia questa fredda, grigia e piovosa giornata torinese. Nel giorno in cui Novak Djojovic ha affrontato il suo match d'esordio delle ATP Finals superando agevolmente Casper Ruud, il campione romano si è sottoposto alla risonanza magnetica per valutare l'entità dell'infotunio che l'ha costretto ieri a ritirarsi dal match contro Alex Zverev.

L'epilogo drammatico di una serata che era iniziata nel migliore dei modi. Berrettini, incitato dal caloroso pubblico del Pala Alpitour, pur soffrendo sul servizio del suo avversario, era riuscito a rimanere aggrappato al match e, nel primo set, era stato superato soltanto al tie-break.

L'infortunio, nel secondo game del secondo set, è arrivato improvviso e ha fatto calare il gelo tra il pubblico del Pala Alpitour e tra i milioni di tifosi che stanno seguendo la sua meritata avventura torinese nel più prestigioso torneo indoor del mondo.

Berrettini, il giorno dopo l'infortunio: la giornata

Non sono messaggi di ottimismo quelli che filtrano dal suo entourage. Rispetto all’infortunio avuto a inizio anno in Australia, però, Berrettini, questa mattina, ha avvertito meno dolore perchè è riuscito a fermarsi prima. Lo ha dichiarato il capitano della nazionale di tennis Filippo Volandri.

Un recupero al momento sembra decisamente difficile, se non miracoloso, ma Berrettini ci proverà anche perché darebbe tutto per poter rivivere la magica atmosfera del Pala Alpitour di Torino, in una competizione così prestigiosa, cui si era guadagnato il diritto di partecipare.

L'esito dell'ecografia e della risonanza magnetica saranno comunicati dallo stesso Berrettini. Per concedergli più tempo per recuperare, il match in programma domani, martedì16 novembre contro il polacco Hurkacz, è stato spostato alle ore 21.

Se, purtroppo, Berrettini non dovesse farcela, sarebbe Jannik Sinner a dover prendere il posto del suo amico. Una situazione oggettivamente non facile per entrambi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berrettini, il secondo match spostato in serata: proverà un miracoloso recupero

TorinoToday è in caricamento