menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Pranzo, la campionessa di Nichelino

Laura Pranzo, la campionessa di Nichelino

Nuoto per salvamento, record del mondo per la nichelinese Laura Pranzo

Ai nazionali di Riccione, primato italiano anche per il torinese Jacopo Musso

È di Nichelino l'atleta che ai Campionati Italiani di nuoto per salvamento appena conclusi a Riccione, ha stabilito un nuovo record del mondo. Si chiama Laura Pranzo, ha 22 anni ed è tesserata per il Centro Nuoto Nichelino dove è allenata da Alessandro Iuorio e Simone Berra.

L'atleta, nei 100 metri manichino pinne e torpedo, ha nuotato in 57''70, abbassando di 24 centesimi il precedente primato della francese Justine Weyders, fissato a Milano lo scorso 30 aprile. Ma questo centrato a Riccione non è il primo record stabilito da Laura: tre anni fa infatti, la nichelinese aveva stabilito un altro primato mondiale, nei 100 manichino pinne.

E in questi giorni, quello di Laura Pranzo non è l'unico successo per la compagine torinese a Riccione: Jacopo Musso della Rari Nantes Torino, classe 1993 e allenato da Stefano Foggetti, ha centrato il tempo di 50''26, migliorando di un centesimo il suo stesso primato nazionale, stabilito a Roma l'estate scorsa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento