menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juve dietro si balla: da 20 anni non subiva 10 gol nelle prime 8 giornate

Bianconeri hanno costruito successi su impenetrabilità difesa

Dalla stagione 1992/93 la Juventus non subiva 10 gol nelle prime otto giornate: in quel campionato, i bianconeri chiusero al quarto posto, con 47 reti subite alla 34/a giornata. Un dato-record per quella che, sempre sotto la gestione di Conte, è stata la difesa meno battuta degli ultimi due campionati e che ha costruito i due scudetti del 2011/12 e 2013/13 sul minor numero di reti subite rispetto agli avversari: 20 nella prima stagione (+13 sul Milan, seconda migliore difesa del campionato, con 33 gol al passivo); 24 nella seconda (+12 sul Napoli, seconda migliore retroguardia, con 36 gol subiti). 

>> IL PUNTO SULLA SERIE A <<

Se sul dato dei 10 gol al passivo pesano i quattro gol incassati nel secondo tempo a Firenze, non va comunque dimenticato che i bianconeri, nelle prime otto giornate del campionato in corso, hanno mantenuto la porta inviolata solo nel derby, vinto 1-0 a casa del Torino, il 29 settembre. Nelle altre sette giornate la Juve ha sempre subito almeno un gol, uno ciascuno nelle sei prima di oggi, a Firenze, quattro nello stadio Franchi. E anche in Champions le cose non vanno meglio: tre i gol subiti fra le sfide disputate, a Copenaghen e in casa contro il Galatasaray. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento