Derby il 4 maggio, la rabbia del Toro. Cairo: "Troviamo un'altra data"

Juve-Toro il giorno del 70° anniversario di Superga

"Troviamo un’alternativa, non si può giocare il 4 maggio, quando ricorrerà il 70esimo anniversario della tragedia di Superga. Opportuno un incontro con Lega e Juve per una soluzione". Così Urbano Cairo, presidente del Toro, ha commentato la decisione della Lega di mettere in calendario il derby Juventus-Torino per sabato 4 maggio alle ore 15. 

Il 4 maggio, come sanno tutti a Torino, è l'anniversario della strage aerea di Superga in cui finì tragicamente la leggenda del Grande Torino nel 1949, e quest'anno ricorre quindi il 70° anniversario da quel dramma sportivo e non solo. In passato il derby Juve-Toro si è giocato diverse volte tra la fine di aprile e l'inizio di maggio, ma mai - né prima né dopo il 1949 - Juve-Toro era stata giocata il 4 maggio. Come ogni anno, per ricordare quel drammatico incidente ci sarà una messa di commemorazione, e come ogni anno la squadra granata salirà al completo al Colle per ricordare Valentino Mazzola e gli altri Invincibili. Ma il derby pomeridiano potrebbe complicare non poco il programma della giornata, tanto da scatenare la reazione indignata della società granata e di molti tifosi torinisti, anche sui social network.

I precedenti e le alternative: il possibile "ingombro" della Champions

Come alcuni hanno fatto notare, nello scorso campionato era stata trovata una soluzione per giocare un mese dopo il derby di Milano tra Milan e Inter, rinviato per la morte di Davide Astori il 4 marzo e giocato il 4 aprile. Segno che una soluzione si può trovare, e anche forte di questo precedente Cairo chiede un incontro a Lega Calcio e Juventus per trovare una data alternativa.

A complicare tutto, però, potrebbe esserci la Champions League. Se la Juve superasse l'Ajax nei quarti di finale, infatti, si troverebbe in semifinale, con le seguenti date in programma: andata il 30 aprile o il 1° maggio, ritorno il 7 o l'8 maggio. In questo caso, sarebbe molto difficile trovare un'alternativa per Juve-Toro, restando in quel week end, e si dovrebbe quindi spostare il derby a data da destinarsi.

La "speranza" per il Toro, dunque, è che la Juve venga eliminata nei quarti di Champions, per poter programmare agevolmente una nuova data per il derby, che non coincida con il 70esimo anniversario della strage di Superga.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

Torna su
TorinoToday è in caricamento