Sport

Juventus, festa Scudetto: sul campo dello Stadium tricolore numero 31

Se uno scudetto può essere anche frutto di circostanze favorevoli, due di fila sono un ciclo, un progetto compiuto, un piede nella storia del pallone

In campo allo Juventus Stadium, appena terminata la partita, è stato posizionato un gigantesco drappo con lo scudetto numero 31, grande più o meno quanto quello srotolato in curva Scirea. Per la tifoseria continua così il conteggio "casalingo" degli scudetti della Juventus, che tiene conto dei due tolti dopo Calciopoli.

Lo scudetto bis conquistato oggi dalla Juve non è un evento così frequente. Nell'arco di 115 anni le vittorie plurime sono state appena 20. I cicli da pokerissimo sono stati due (la Juve degli anni '30, l'Inter 2006-2010 con un titolo a tavolino), a quattro c'è il Grande Torino fermato dalla guerra e da Superga. 

LO SPECIALE SCUDETTO

A tre ci sono Genoa e Pro Vercelli in tempi eroici e il Milan di Capello. Quattordici infine le imprese con doppio scudetto. 

E la Juve ci è riuscita in sei occasioni. - 5 SCUDETTI: Juventus 1931-1935 Inter 2006-2010 - 4 SCUDETTI: Torino 1946-1949 - 3 SCUDETTI: Genoa 1902-1904 Pro Vercelli 1911-1913 Milan 1992-1994 - 2 SCUDETTI: Juventus 1960-1961; 1977-1978; 1981-1982; 1997-1998; 2002-2003; 2012-2013 Inter 1953-1954; 1965-1966 Genoa 1898-1899; 1923-1924 Pro Vercelli 1908-1909; 1921-1922 Milan 1906-1907 Bologna 1936-1937.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, festa Scudetto: sul campo dello Stadium tricolore numero 31

TorinoToday è in caricamento