Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Verso Juve-Roma, Pirlo recupera ma è allarme per Barzagli

In dubbio per la Roma. Mercato: Psg vuole Pogba in estate

Andrea Pirlo c'è, Tevez anche, ma si ferma Barzagli. Nuovo allarme in casa Juventus in vista della super sfida di domenica sera contro la Roma. Il difensore si è bloccato nell'amichevole che i bianconeri hanno vinto oggi pomeriggio contro il Cuneo grazie ai gol di Giovinco e Vucinic. Le sue condizioni devono essere ancora valutate, ma a tre giorni dal big match è chiaro che la presenza dell'azzurro è in dubbio. In caso di forfait del numero 15, è probabile che Conte punti su Caceres. L'uruguaiano, del resto, lo ha già sostituito a inizio stagione, quando era afflitto da tendinopatia. 


Chi invece si candida di nuovo alla magli da titolare è Pirlo. Il registra ha disputato un tempo dell'amichevole giocata a Vinovo, confermando di essersi completamente ristabilito dopo l'infortunio al legamento collaterale del ginocchio destro patito nella gara contro l'Udinese dello scorso primo dicembre. A fargli posto potrebbe essere Marchisio, con Vidal e Pogba titolari. In campo dal primo minuto dovrebbe esserci anche Tevez. L'argentino è l'unico a non avere partecipato alla sgambata di oggi, che ha avuto come spettatore d'eccezione l'ex Trezeguet. Rientrato in ritardo per problemi familiari dall'Argentina, sta svolgendo un lavoro personalizzato per recuperare gli allenamenti perduti ed essere al top contro la squadra di Garcia. 

Nel complesso, comunque, Conte potrà schierare la Juve migliore per tentare di allungare ancora sui concorrenti diretti per lo scudetto e portare a dieci la striscia di vittorie consecutive.

Oggi intanto prende il via il gran ballo del mercato invernale. In entrata non sono previste operazioni di rilievo, la Juve si muoverà soltanto per sfruttare occasioni convenienti che si presenteranno. Nel mirino resta sempre un esterno: Menez è il nome più gettonato anche se nei giorni scorsi l'agente ha frenato sulla sua partenza dal Psg; Biabiany è l'alternativa, al momento un pò più indietro nelle preferenze dei dirigenti bianconeri ma che potrebbe tornare d'attualità dopo che il presidente del Parma Ghirardi ha sottolineato la necessità di vendere prima di effettuare eventuali acquisti. 

Potrebbe lasciare in breve tempo la Juve, invece, De Ceglie: oggi contatto tra i bianconeri e il Genoa in vista di un possibile trasferimento del terzino in rossoblu. Dalla Francia poi arrivano le parole più preoccupanti, in prospettiva estate, per i tifosi juventini. Sono quelle pronunciate dal presidente del Paris Saint Germain, Nasser el-Khelaifi, che punta sempre su Pogba. "È parigino, è un grande giocatore, rappresenta l'avvenire della Francia - ha detto al quotidiano Le Parisien -. Non è un discorso per quest'inverno, ma in estate può essere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Juve-Roma, Pirlo recupera ma è allarme per Barzagli

TorinoToday è in caricamento