menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Juventus, quanti problemi: il punto sugli infortunati

In vista della cruciale sfida con il Milan, Allegri rischia di perdere alcuni giocatori fondamentali tornati acciaccati dagli impegni con le rispettive Nazionali. Preoccupa soprattutto la difesa

A pochi giorni da una sfida fondamentale per capire le possibilità di rimonta in campionato della sua Juventus, Massimiliano Allegri si trova a fare i conti con un'infermeria nuovamente piena che non consentirà al tecnico livornese di preparare la gara con tutti gli effettivi a disposizione.

Le Nazionali infatti hanno rimandato a Vinovo parecchi giocatori acciaccati che difficilmente recupereranno per sabato sera, quando allo Stadium arriverà il Milan di Sinisa Mihajlovic. Sono quattro i possibili forfait: Buffon, Lichtsteiner, Caceres e Mandzukic. Il portierone, che oggi festeggia i 20 anni dall'esordio in Serie A, ha accusato un dolore al flessore della coscia destra e potrebbe essere risparmiato con Neto pronto a prenderne il posto. 

Identico problema anche per il terzino svizzero che però, nella giornata di ieri, ha voluto rassicurare tutti sulle sue condizioni. Non si tratta quindi di nulla di grave ma le sue condizioni verranno monitorate di ora in ora. Qualche apprensione in più per Caceres, per cui sembra non esserci davvero pace. Il difensore è uscito durante Uruguay-Cile per un dolore alla coscia destra e vista la propensione agli infortuni è probabile che non venga considerato a disposizione. 

A completare l'elenco dei possibili indisponibili è invece Mario Mandzukic che ha subito una distorsione alla caviglia e difficilmente recupererà per la sfida con il Milan. Dubbi invece per Pereyra e Asamoah che potrebbero figurare tra i convocati dopo tre settimane di stop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento