Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Juventus-Palermo 1-0 | Vidal è decisivo. Secondo Scudetto consecutivo per i bianconeri

Ci hanno provato Pirlo, Pogba, Asamoah senza grande precisione nel primo tempo. Vidal la sblocca nella ripresa. La squadra di Conte è ancora Campione d'Italia

La Juventus batte il Palermo 1 a 0, vince lo Scudetto 2012-2013 ed è ancora Campione d'Italia. Una Juve piena di volontà, ma non particolarmente ispirata, cerca la rete, che metterebbe definitivamente al sicuro lo scudetto.

Ci hanno provato Pirlo, Pogba, Asamoah senza grande precisione. L'unico tiro nello specchio è di Vucinic, buona la chiusura di Sorrentino. Palermo quasi non pervenuto, se non per qualche giocata di Ilicic. Vidal, su rigore, la sblocca nella ripresa

LO SPECIALE SCUDETTO

IL MATCH - Atmosfera delle grandi occasioni all'Olimpico, spalti e fiato sospeso per la festa scudetto. Forcing offensivo dei padroni di casa, Asamoah attacca sulla sinistra, il suo cross è smanacciato da Sorrentino. Tema della partita scontato. La Juve tiene il possesso e il Palermo si chiude. Al 12' Vidal ci prova dal vertice sinistro dell'area, il suo tiro a giro termina sul fondo. Al 16' corta respinta della difesa, Vidal raccoglie e conclude, ma ancora sul fondo. 

Vucinic si libera in area di Donati, poi spara su Sorrentino che si rifugia in corner. Dalla bandierina Pirlo, ancora Vucinic che di testa manda a lato. Al 45' dalla bandierina Pirlo, Asamoah di testa manda sul fondo. Finisce così il primo tempo: è 0 a 0. 

Nessun cambio tra il primo e il secondo tempo. Il leit motiv della partita non è cambiato, i bianconeri attaccano, il Palermo si difende e spera nella buona stella che al 6' quasi arriva: tiro di Miccoli deviato e palo clamoroso. Al 13' Donati spinge Vucinic in area, per Romeo è rigore. Resta qualche dubbio. 

IL COMMENTO DI ALEX DEL PIERO 

Vidal non lascia scampo, Sorrentino a destra, palla a sinistra. E' 1-0 per la Juve. Juve vicino al raddoppio, cross di Vidal, colpo di testa di Chiellini, fuori di un soffio. Al 23' batti e ribatti in area del Palermo, prima Marchisio, poi Pogba perdono l'attimo, alla fin Vidal sfiora la doppietta personale, bravo Sorrentino.

SCUDETTO 31 "SUL CAMPO"

Entra Quagliarella e dopo pochi minuti colpisce una traversa. E' però Pogba show: il francesce sfiora il gol con una giocata da fantacalcio. Il francese poi, però, viene espulso per aver sputato ad Aronica. Almeno questa è la versione del difensore rosanero. 

LE PAGELLE DEL MATCH

Juventus-Palermo 1-0 
Juventus (3-5-1-1): Buffon 6; Barzagli 6,5, Bonucci 6, Chiellini 6,5; Lichtsteiner 6 (11' st Padoin 6), Vidal 7, Pirlo 6, Pogba 4,5, Asamoah 6 (22' st Peluso 6); Marchisio 6; Vucinic 6,5 (32' st Quagliarella 6,5). A disp.: Storari, Caceres, De Ceglie, Giovinco, Bendtner, Giaccherini, Matri, Isla, Marrone. All.: Conte 
Palermo (3-5-2): Sorrentino 7; Von Bergen 6, Donati 5, Aronica 5,5; Nelson, Barreto, Rios (34' st Faurlin 5), Kurtic 5,5, Garcia 5,5; Ilicic 6 (26' st Dybala 6), Miccoli 6,5 (20' st Hernandez 6). A disp.: Benussi, Munoz, Viola, Dossena, Anselmo, Fabbrini, Boselli, Brichetto, Formica. All.: Sannino
Arbitro: Romeo
Marcatori: 14' st Vidal (rig.) 
Ammoniti: Barzagli (J), Vidal (J)
Espulsi: 38' st Pogba per comportamento non regolamentare

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus-Palermo 1-0 | Vidal è decisivo. Secondo Scudetto consecutivo per i bianconeri

TorinoToday è in caricamento